News 2 min

Zelda Breath of the Wild, fan scopre come “cavalcare” i barili

Gli appassionati non smettono di fare scoperte

The Legend of Zelda Breath of the Wild è una delle gemme più preziose del catalogo Nintendo, nonché un titolo che ha rappresentato il canto del cigno dello sventurato Wii U e l’avvio di una carriera più che fortunata per Nintendo Switch.

A distanza di ben quattro anni dall’uscita, datata 2017, non mancano impegno e dedizione da parte dei fan, che possono contare su un mondo vivo, vasto e pulsante, in grado di riservare delle gradevoli sorprese ai videogiocatori più fedeli.

Solo pochi giorni fa, un utente si è imbattuto in una scoperta interessante durante l’esplorazione del verdeggiante regno di Hyrule, che gli ha permesso di limitare i danni delle cadute grazie all’uso di un inaspettato stratagemma.

Le tante curiosità relative agli aspetti più nascosti e imprevedibili del gameplay si accompagnano alle espressioni di affetto dei fan e degli artisti, come mostrato in questo video che porta le avventure di Link nel mondo dell’animazione.

The Legend of Zelda Breath of the Wild continua a sorprendere con dei contenuti inaspettati nei quali sembra possibile imbattersi casualmente o dopo un lungo periodo di “frequentazione” del titolo, come nel caso di XprtGamer 44, un utente di Reddit che ha scoperto come cavalcare (letteralmente) le botti (via GamesRadar+).

975+ hours into the game and I just realized, this is a thing… from Breath_of_the_Wild

Come si può notare nel video, il videogiocatore (dopo 975 ore di gioco) è riuscito a rimanere in bilico su un barile dalle notevoli dimensioni facendo uso di piccoli spostamenti nella postura di Link, riuscendo allo stesso tempo a farlo muovere sul terreno lastricato sottostante.

Non contento della curiosa scoperta, XprtGamer 44 si è esibito in un vera e propria capriola all’indietro, nel tentativo di non perdere l’equilibrio accuratamente mantenuto fino a quel momento.

Il video è schizzato al vertice del subreddit di The Legend of Zelda Breath of The Wild, totalizzando più di 10.000 upvote e tantissimi commenti da parte della community, che continua a trovare il capolavoro di Nintendo ancora degno di interesse.

Nei giorni scorsi sono arrivati altri dettagli che con ogni probabilità erano sfuggiti ai videogiocatori meno attenti, come questa inattesa scoperta sulla casa di Link nel villaggio Finterra.

I fan della saga di Zelda sono abituati a doversi armare di pazienza nell’attesa di nuovi episodi, e stavolta è stata Nintendo a chiedere scusa per la mancanza di novità sul sequel dell’acclamata avventura di Link, annunciato nel corso dell’E3 2019 e poi rimasto nell’ombra.

C’è chi, in un omaggio alla saga (e magari per ingannare l’attesa del seguitoha creato una versione in 8-bit del capitolo originale, con l’intento di omaggiare anche il Gameboy Color.

Nell’attesa che la software house giapponese torni ad esprimersi in merito, i fan possono prepararsi all’arrivo di The Legend of Zelda Skyward Sword HD su Nintendo Switch, versione rimasterizzata del titolo uscito originariamente su Nintendo Wii nel 2011.

Se The Legend of Zelda Breath of The Wild vi incuriosisce, potete considerare di acquistare una console Nintendo Switch su Amazon.