News 2 min

Silent Hill si farà ‘al 100%’, ma non sarà di Konami

Quando verrà annunciato? Dusk Golem lo sa, ma non può dirlo.

Pochi giorni fa, Akira Yamaoka ha lanciato un teaser nel corso di una video intervista con lo youtuber Al Hub, durante la quale il compositore e membro dello storico Team Silent aveva suggerito in maniera abbastanza evidente il ritorno di Silent Hill con un annuncio previsto nel corso della prossima estate.

L’intervista è stata rimossa poco dopo, cosa questa che ha creato non poche perplessità da parte dei fan. In molti hanno pensato che Konami, detentrice del franchise, possa aver “imposto” a Yamaoka la rimozione. A quanto pare, così non è stato.

Ora, è nuovamente Dusk Golem ad assicurare i fan in attesa che il nuovo Silent Hill si farà e che la sua uscita è praticamente cosa certa. L’insider ha anche svelato alcune curiosità circa l’eventuale sviluppatore e la data di rilascio.

So che un gioco della saga di Silent Hill è in sviluppo? Sì, al 100%, così come so anche al 100% che non è cancellato, ed è in sviluppo da 2 anni. Chi lo farà? Vorrei saperlo, ma so per certo che Sony ha i diritti di marketing sul gioco. So anche che non sarà di Konami.

Quando verrà annunciato? Non conosco una data precisa, ma ho una finestra di lancio, sebbene per timore di essere avvelenato dopo averlo rivelato, aspetterò come tutti gli altri. Ne varrà la pena? Speriamo.

A conti fatti, Dusk Golem si è sempre detto certo dell’esistenza del gioco, ormai da molti mesi: i rumor delle scorse settimane parlavano infatti di una collaborazione tra Konami e Sony per realizzare un nuovo capitolo in esclusiva su PS5, sebbene ad ora non è arrivata alcuna conferma ufficiale (o ufficiosa). Non ci resta che attendere speranzosi.

Konami ha da pochi mesi ripubblicato via GOG il suo Silent Hill 4: The Room, in caso vogliate rinfrescarvi la memoria con un classico della saga non troppo conosciuto.

Se volete rivivere altri grandi classici targati Konami, vi ricordiamo che a questo indirizzo trovate le proposte di Amazon!