News 2 min

PlayStation Plus ha un nuovo (piccolo) regalo gratis a sorpresa per gli abbonati

PlayStation Plus ha lanciato un nuovo bonus per i suoi abbonati, che possono già riscattarlo da PlayStation Store.

È un periodo molto chiacchierato per PlayStation Plus, quello che stiamo vivendo. Il servizio in abbonamento di casa Sony, infatti, è finito nell’occhio del ciclone dopo l’annuncio dei giochi di dicembre, considerando che Godfall viene proposto in una versione monca (che è stata gratis per tutti nello stesso momento su Epic Games Store, senza abbonamento) e che Mortal Shell – come FFVII Remake prima di lui – è stato proposto senza possibilità di upgrade alla versione PS5.

La sensazione, insomma, è che se in passato le persone si abbonavano per i giochi gratis, lasciando passare in secondo piano la necessità dell’abbonamento per giocare online, oggi si abbonino perché devono farlo, per giocare online, senza più volerlo realmente.

Si direbbe che Sony abbia captato questi malumori, considerando le novità di queste ultime ore: come vi abbiamo riferito, infatti, la compagnia aveva proposto uno sconto corposo momentaneo per l’abbonamento annuale su PlayStation Store, ha lanciato un free weekend per tutti e ora ha anche aggiunto un nuovo bonus gratis per gli abbonati PlayStation Plus.

 

In questo momento, gli abbonati possono allora fare l’accesso a questa pagina su PlayStation Store e ottenere senza spendere un centesimo un piccolo kit estetico esclusivo per Fortnite: si tratta del Pacchetto celebrativo PlayStation Plus, che vi consente di avere il Costume Sultura e il Piccone Cymitarra senza esborsi.

Questo piccolo regalo si somma agli altri bonus già previsti per gli abbonati e disponibili su PS Store, tra cui troviamo pacchetti gratuiti per Rocket League, per Brawlhalla, per Call of Duty: Black Ops Cold War e anche per World of Warships. Potete vedere qui tutti i bonus riscattabili con l’abbonamento.

Secondo le indiscrezioni lanciate da Bloomberg nelle scorse settimane, comunque, PlayStation Plus potrebbe essere prossimo a una rivoluzione: Sony starebbe infatti meditando un servizio in abbonamento con giochi on demand, sulla falsariga di Xbox Game Pass, che non includerebbe però i suoi giochi fin dal day-one. Si tratterebbe, piuttosto, di un servizio che assorbirebbe al suo interno anche PlayStation Now, e che proporrebbe anche i classici delle vecchie generazioni – oggi molto difficili da recuperare sulle console Sony.

Al momento la compagnia giapponese non ha commentato il report di Bloomberg, firmato dall’affidabile giornalista Jason Schreier. In attesa di saperne di più, la nostra raccomandazione è di arraffare i bonus che vi spettano e di dare un’occhiata a tutti i dettagli su PS Plus, in caso vi foste persi come funziona il servizio.

Se volete rinnovare l’abbonamento a PS Plus, potete risparmiare qualcosa affidandovi a Instant Gaming.