News 2 min

Marvel’s Avengers, prima della morte c’erano almeno altri due eroi in arrivo

Marvel's Avengers è arrivato alla fine e, come era lecito aspettarsi, lascia indietro dei contenuti tagliati: almeno due nuovi eroi.

Marvel’s Avengers è la prima vittima illustre del 2023 dei videogiochi, e non sarà certo l’ultima. Così come non erano gli ultimi i personaggi che sarebbero dovuti entrare nel roster.

Il titolo, che a questo punto potreste acquistare per puro collezionismo su Amazon, si è schiantato con la dura realtà del mercato.

Una fine che non è andata giù ai fan, che hanno voluto esprimere la propria rabbia per l’abbandono del titolo.

Di certo non possiamo dire che Marvel’s Avengers non abbia provato in tutti i modi a rimanere a galla, anche con una potenziale roadmap di eroi molto interessante.

Fino all’ultimo sono stati inseriti degli eroi, come il Soldato d’Inverno che è stato formalmente l’ultimo personaggio ad unirsi al cast.

È lecito aspettarsi che Crystal Dynamics avesse altri assi nella manica e, come riporta The Gamer, c’erano effettivamente altri due eroi che sarebbero dovuti arrivare.

Due eroine, per la precisione.

Un insider che si era dedicato molto a Marvel’s Avengers ha infatti scovato i file audio delle linee di dialogo per Captain Marvel e She-Hulk. Le due eroine sono emerse nei file della patch 2.72, il nuovo update, e confermano in un certo senso il fatto che sarebbero state protagoniste di altrettanti update.

Per quanto riguarda She-Hulk non è neanche la prima volta che viene menzionata nel chiacchiericcio intorno al gioco, e questo è l’ennesimo indizio importante.

Carol Denvers, alias Captain Marvel, non era mai stata neanche lontanamente menzionata e, visto la popolarità del personaggio, sarebbe stata sicuramente un’aggiunta interessante.

Il fatto che le tracce audio siano rimaste nell’ultimo update è probabilmente un segnale del fatto che le due eroine sarebbero potute arrivare a stretto giro, o almeno entro l’anno.

Intanto l’intero cast è diventato gratuito come iniziativa di Crystal Dynamics per ringraziare il pubblico. O meglio, quasi tutto. Un eroe, infatti, rimarrà un’esclusiva nonostante la fine di tutto.