News 2 min

Game Boy torna su Nintendo Switch? Arriva un’altra conferma

Una portatile dentro una ibrida.

Se c’è una cosa che Nintendo sa fare è valorizzare il suo “mondo”, nel bene e nel male, e proprio lo storico Game Boy (con i suoi giochi) potrebbe tornare su Nintendo Switch.

Game Boy è, nella storia, più che una console, un vero e propro oggetto di culto e design videoludico. Una forma copiata a profusione da chiunque, ma sempre lontane dall’originale.

Una piattaforma ancora molto amata ed utilizzata in un certo senso, come dai ragazzi che hanno creato una versione di Among Us compatibile con la console portatile.

Mentre altri si sono chiesti, cercando anche una soluzione pratica, come sarebbero stati Pokémon Spada e Scudo se fossero usciti proprio sulla console portatile.

Si è parlato in questi giorni del ritorno del Game Boy, e della sua libreria, su Switch, ed oggi arriva una nuova conferma.

Secondo Eurogamer.net, che riporta le dichiarazioni di fonte interne, Nintendo starebbe per aggiungere le librerie di Game Boy e Game Boy Color all’interno di Nintendo Switch Online.

Già qualche giorno fa vi avevamo riportato le precedenti dichiarazioni di altre fonti internazionali al riguardo, che il portale britannico conferma.

All’interno del servizio in abbonamento, che al momento conta circa 80 giochi NES e 50 SNES, i prossimi ad aggiungersi saranno proprio i titoli delle due console portatili.

Non ci sono informazioni sul numero di titoli inseriti, né sul periodo in cui questi saranno aggiunti, ma le fonti dichiarano che questi saranno le prossime aggiunte di Nintendo Switch Online.

Settembre è il mese in cui, tre anni fa, il servizio fu attivato da Nintendo, che magari sia l’occasione buona?

E non è finita qui, perché secondo le fonti di Eurogamer queste non sarebbero le ultime piattaforme retrò che Nintendo sta prendendo in considerazione per il Switch Online.

Così, magari, anche i giochi cancellati potranno tornare in vita senza far partire per forza una raccolta fondi.

A proposito di console portatili, qualcuno è riuscito anche a vedere Tenet, il film di Cristopher Nolan, su un Game Boy Advance. Impossibile? Lo pensavamo anche noi.

Aspettiamo con ansia il Game Boy su Switch quindi, anche se questo modello che emula l’hardware di Nintendo Wii poteva essere una bella alternativa.

Siete pronti a portare il Game Boy ancora più con voi? Vi servirà senz’altro una Nintendo Switch!