News 2 min

Among Us diventa un picchiaduro online (ed è un gioco gratis)

Un fan ha trasformato Among Us in un picchiaduro 1 vs 1 gratuito con multiplayer online.

Among Us si è rivelato a sorpresa uno dei fenomeni videoludici più popolari dello scorso anno, grazie a una formula semplice ma ben studiata che ha saputo intrattenere milioni di giocatori.

Se c’è però un genere che difficilmente gli appassionati del titolo disponibile anche su Xbox Game Pass Ultimate avrebbero pensato di affiancargli era quello del picchiaduro 1 vs 1: grazie a un fan le cose stanno però per cambiare definitivamente.

Il titolo di Innersloth si rivelò capace di battere perfino Fortnite, diventando per un lungo periodo il gioco più popolare di sempre.

Il tutto con buona pace di chi non riesce proprio a farselo piacere, tra i quali c’è un conduttore che lo ha definito «un gioco da idioti».

Ogni partita potrà contenere uno o più Impostori: il resto è carne da macello.

Uno di questo fan, uno sviluppatore col soprannome di Starcutter, ha realizzato da solo un picchiaduro dedicato al fenomeno di Innersloth, chiamato Among Us Arena (via Kotaku).

Il titolo presenta ben 15 personaggi giocabili ma, proprio come accade nel titolo originale, possiedono tutti lo stesso set di mosse: questo significa che gli utenti selezioneranno semplicemente il loro colore preferito.

Il gameplay è molto semplice da apprendere, ma allo stesso tempo permette di effettuare una grande quantità di combo combinando attacchi leggeri, forti, con il coltello e con la pistola.

Among Us Arena include inoltre anche una componente multiplayer online, che permetterà ai giocatori di sfidare liberamente i propri amici.

Ricordiamo che si tratta di un progetto unicamente fan made e non finanziato in alcun modo da Innersloth, che sembra però aver reagito con entusiasmo al gioco di Starcutter:

Among Us Arena è disponibile gratis per il download: se siete curiosi di provare anche voi questo particolare picchiaduro, basterà dirigersi al seguente indirizzo.

Non è la prima volta che i fan realizzano un adattamento del titolo di Innersloth: già in precedenza era diventato un platform 2D disponibile su Game Boy Color.

La formula di gioco si è rivelata talmente popolare da essere stata imitata anche da Fortnite: una decisione che gli sviluppatori di Among Us non hanno preso bene.

La stessa situazione si è inoltre ripetuta su Call of Duty, seppure in quel caso ci sia stata una maggiore variazione sul gameplay.

Se siete alla ricerca di un buon mouse gaming, potete approfittare dell’offerta di Amazon su Logitech G Pro.