News 2 min

Xbox vi suggerisce la postazione perfetta (ma con PS5 e Switch)

La console war, messa a tacere per il Video Game Day.

La questione legata alla console war è da sempre un modo becero e spesso piuttosto infantile di affrontare la cosiddetta “rivalità” tra console, che spesso e volentieri è semplicemente da intendersi come concorrenza.

Che sia la piattaforma che ha dato i natali a giochi come Returnal, oppure quella che ospiterà Halo Infinite o il prossimo capitolo della saga di Zelda, il videogioco merita sempre e comunque rispetto e passione.

Basti pensare alla serie di insulti ricevuti dalla software house No More Robots, bersagliata di critiche da parte di alcuni fanboy PlayStation dopo aver lanciato un gioco su Xbox Series X.

Vero anche che a volte sono le stesse compagnia a prendersi (bonariamente) in giro, come il caso della disposizione orizzontale o verticale di PS5 preso di mira da qualche battuta in casa Microsoft.

Oggi, in occasione del “Video Games Day“, Xbox ha pubblicato un tweet piuttosto emblematico, che mette un punto fermo sulla questione, sebbene con un pizzico di leggerezza che male non è.

L’immagine che potete vedere poco sopra mostra infatti la “postazione perfetta”, con Xbox Series X in bella vista. Al suo fianco, però, anche PS5, Nintendo Switch, un PC e persino uno smartphone.

Si tratta, quindi, di un abile modo per riunire tutti – ma proprio tutti – i device di videogiochi più diffusi degli ultimi tempi.

Certo, nell’immagine manca qualche piattaforma “borderline” come ad esempio Google Stadia o Amazon Luna, ma è anche vero che il messaggio che passa dal tweet è chiaro e inequivocabile.

«Le migliori configurazioni fanno spazio per tutti», si legge nel post originale di Xbox, con tanto di tag ai canali PlayStation e Nintendo.

Tornando sull’argomento, a giugno Jim Ryan ha esternato la sua visione su ciò che il futuro potrebbe riservare e sul perché le vecchie distinzioni relative al mondo videoludico stiano diventando sempre meno rilevanti.

Phil Spencer, boss di Xbox, ha invece chiaramente messo in discussione le scelte di Sony attraverso un intervento abbastanza pungente.

Infine, avete visto che in PlayStation qualcuno ha comprato Xbox Series X (aspettando Halo Infinite)?

Per le vostre partite multigiocatore su PS4 e PS5 vi occorrerà un’iscrizione a PlayStation Plus: potete ricaricare l’abbonamento comodamente su Amazon.