News 2 min

Xbox lancia una frecciata a PS5: “ecco come si installano gli SSD”

Xbox spiega quanto sia semplice installare un SSD su Series X.

Gli utenti PS5 che desiderano espandere il proprio spazio d’archiviazione con un SSD NVMe esterno devono prestare particolare attenzione: la console next-gen di Sony richiede infatti precise caratteristiche perché una scheda di memoria possa venire accettata.

Sony ha addirittura scelto di impedire l’accesso agli ingressi fino a quando non sarebbe stata sicura dell’esistenza di memorie adatte per la console: Xbox Series X e Xbox Series S hanno invece scelto un approccio diverso, rendendo disponibili slot per apposite schede di espansione.

Nella giornata di ieri, è finalmente arrivata l’ufficialità dei primi SSD ufficiali compatibili con PS5: l’azienda ha infatti condotto dei test insieme a Sony stessa per assicurare un pieno supporto.

Grazie all’ultimo aggiornamento in versione beta, molti utenti stanno finalmente avendo la possibilità di espandere il proprio spazio con schede di memoria esterne.

 

In ogni caso, cercare una memoria compatibile con la console next-gen potrebbe non essere facile per molti utenti: non solo dovranno rispettare determinate specifiche tecniche, ma sarà necessario assicurarsi che le dimensioni siano sufficientemente piccole da permetterne un facile inserimento.

Come riportato da Game Rant, Xbox ha approfittato di questa situazione per ribadire sui propri account social come su Series X e Series S installare un SSD NVMe esterno sia un’operazione estremamente semplice, a patto di acquistare il prodotto corretto:

https://twitter.com/XboxSupport/status/1420829541002530819

Domandando infatti ai propri utenti se avessero bisogno di aiuto per l’installazione di una memoria aggiuntiva, l’account ufficiale Twitter Xbox ha condiviso una semplice clip video che mostra un SSD venire semplicemente inserito nell’apposito slot.

La pagina ufficiale di Microsoft che spiega come installare correttamente l’espansione esterna è ancora più esplicita nella procedura, spiegando che per installare la memoria basta semplicemente rimuovere la copertura e inserirla saldamente.

Mentre PS5 richiederà di controllare accuratamente ogni singola memoria e le specifiche tecniche, oltre ad attendere l’aggiornamento specifico e smontare una parte della console, su Xbox Series X basterà acquistare il prodotto dedicato e installarlo nell’apposito slot.

Pur non facendo alcun riferimento specifico a Sony o a PS5, il tempismo del messaggio di Xbox lascia chiaramente intendere l’intento di lanciare una frecciata nei confronti dei rivali, evidenziando come l’operazione sia molto più semplice sulle console Microsoft.

Ad ogni modo, Sony potrà dirsi soddisfatta delle prestazioni del suo SSD interno, in grado non solo di offrire eccezionali prestazioni, ma anche di conservare più giochi rispetto a Xbox Series X.

Fino a quando l’aggiornamento per la compatibilità degli SSD non diventerà pubblico, gli utenti non saranno in grado di avviare nemmeno la console con una memoria esterna.

Per aiutarvi nella procedura dell’installazione di una memoria esterna su PS5, abbiamo realizzato una guida che vi spiegherà nel dettaglio tutto quello che dovete sapere.

Se cercate il primo SSD ufficiale compatibile con PS5, potete acquistare Seagate FireCuda 530 su Amazon. Se invece volete espandere la memoria di Xbox Series X|S, potete procurarvi la Seagate Expansion Card.