News 2 min

The Witcher, la regista si “sposta” su un’altra serie fantasy davvero attesa

Dal Continente alla Terra di Mezzo.

The Witcher tornerà molto presto sul catalogo Netflix grazie alla seconda stagione delle gesta di Geralt di Rivia.

La nuova serie ispirata ai romanzi di Andrzej Sapkowski dovrebbe infatti arrivare molto presto, sebbene al momento manchi ancora una data di uscita.

Sicuramente, lo show approderà sul catalogo streaming nel 2021, dopo una lunga serie di rinvii e posticipi dovuti innanzitutto all’emergenza sanitaria mondiale.

Amazon Studios ha annunciato che la regista di The Witcher Charlotte Brändström è salita a bordo dello show de Il Signore degli Anelli, entrando così a far parte del team creativo della serie fantasy.

Brändström dirigerà ben due episodi dello show. Gli altri registi che prenderanno parte alla prima stagione includono JA Bayona (Jurassic World: Fallen Kingdom) e Wayne Che Yip (Doctor Who). Le riprese della serie ispirata ai romanzi di Tolkien si stanno tenendo in queste settimane in Nuova Zelanda.

Oltre allo show dedicato allo strigo, la Brändström è stata nominata per un International Emmy Award per il film TV Julie, chevalier de Maupin. Inoltre, ha anche diretto episodi di The Man in the High Castle di Amazon, e Jupiter’s Legacy di Netflix.

Tornando a The Witcher, la nuova stagione vedrà il ritorno di Ciri (interpretata da Freya Allan), la quale sarà sensibilmente differente rispetto a quanto visto nel primo ciclo di episodi.

Ma non solo: è anche in lavorazione una serie spin-off ambientata vari anni prima delle avventure di Geralt di Rivia.

Infine, The Lord of the Rings: Gollum – il gioco ispirato alla saga de Il Signore degli Anelli attualmente in sviluppo presso la software house tedesca Daedalic Entertainment vedrà la luce solo nel corso del prossimo anno.

Mesi fa il lead game designer Martin Wilkes ha rivelato che il gioco sarà concepito sulla falsariga di un Prince of Persia ambientato però nel mondo di J. R. R. Tolkien.

Se volete avvicinarvi al mondo di The Witcher, acquistare The Witcher 3: Wild Hunt completo delle sue ottime espansioni è cosa buona e giusta.