News 2 min

The Witcher 3 in 8K con 50 mod è vera next-gen (scusa, Cyberpunk 2077)

Un lavoro sontuoso.

Ci sono giochi di cui non si smetterà mai di parlare, e The Witcher 3 rientra sicuramente tra quei videogiochi che hanno segnato un’epoca e continueranno a farlo per sempre.

CD Projekt Red ha puntato a superarsi con Cyberpunk 2077, ma sappiamo bene com’è andata l’epopea del titolo futuristico e i tanti problemi del day one.

Entrambi stanno aspettando degli aggiornamenti next-gen, laddove quello per The Witcher 3 è stato annunciato per ultimo, ma ancora non si sa quando arriveranno.

Intanto possiamo accontentarci di una serie di mod che rendono l’avventura di Geralt un vero spettacolo per gli occhi, decisamente next-gen.

Ma il lavoro dei modder non finisce mai, e dopo sei anni dall’uscita possiamo ancora vedere The Witcher 3 in condizioni impossibili e bellissime rispetto alla realtà.

Come riportato da Wccftech, qualcuno ha continuato a perfezionare la già sbalorditiva versione 8K dell’avventura fantasy di CD Projekt Red, rendendola ancora migliore.

Non è possibile? Non per noi comuni videogiocatori, ma per un modder come Digital Dreams nessun risultato è irraggiungibile, come dimostra il video che trovate qui sotto:

 

In questo caso, per avere il risultato enorme che avete visto, è stata applicata la Phoenix Lighting Mod, una mod dedicata esclusivamente a migliorare le fonti di illuminazione.

Ma non solo, perché insieme all’ormai celebre Beyond All Limits Ray Tracing ReShade che applica un ray tracing di qualità superiore, il modder ha aggiunto anche altre 50 mod, per non farsi mancare nulla.

Un lavoro mastodontico di manipolazione, che porta The Witcher 3 ad 8K e ci fa sognare non la prossima generazione, ma anche un paio di quelle successive.

Non è la prima volta che vediamo una rielaborazione del genere per il titolo, ma rimaniamo sempre sbigottiti.

The Witcher 3 è stato usato anche per gettare il guanto di sfida a Nintendo Switch, in un modo che non vi potete aspettare.

Come risponde Cyberpunk 2077? In nessun modo, ma un modder ha aggiunto degli altri contenuti al titolo per passare il tempo.

Un vero fan di The Witcher 3 non può non avere una statua di Geralt come questa in collezione!