News 2 min

The Last of Us Day, Naughty Dog svela una marea di novità (e tanti sconti)

Ce n'è abbastanza per dirsi soddisfatti

Per dovere di cronaca vi avvisiamo che al momento tutte le informazioni presenti sul sito ufficiale del The Last of Us Day non sono più disponibili.

Il 26 settembre è una data che i fan di The Last of Us conoscono bene: si tratta del cosiddetto “outbreak day”, il giorno in cui il contagio da Cordyceps si è espanso fino a raggiungere dimensioni critiche.

La ricorrenza riguarda anche la celebrazione annuale della saga e per l’occasione Naughty Dog ha alzato il sipario su tanti nuovi contenuti che faranno felici i fan del primo e del secondo capitolo, con un occhio di riguardo per i collezionisti.

Una piccola anteprima era arrivata nei giorni scorsi con la presentazione delle chitarre ufficiali, mostrate anche tra gli oggetti svelati oggi.

La popolarità del franchise ha raggiunto dimensioni talmente importanti da aver contagiato, è proprio il caso di dirlo, anche una delle prossime esclusive Nintendo in arrivo su Switch.

La celebrazione del 26 settembre è giunta al suo nono anno, un traguardo invidiabile che è stato possibile raggiungere anche grazie al costante supporto dei fan.

Tra le novità più interessanti è stata svelata questa bellissima statua di Joel realizzata in collaborazione con Dark Horse e venduta al prezzo di 199.99 dollari.

Presentato anche The Last of Us Part II Covers and Rarities, un vinile edito da Mondo Music (già responsabile della riedizione delle colonne sonore di Silent Hill 3 e 4) disponibile da ora sulle principali piattaforme di streaming.

Insieme alle chitarre mostrate nei giorni scorsi sono arrivati nuovi accessori, ancora una volta prodotti da Taylor Guitars, come cinghie e plettri a tema.

Presenti all’appello anche una nuova maglietta con una stampa di Abby, due nuove borse e un portaoggetti rigorosamente in pelle, che potete trovare sullo store PlayStation a questo indirizzo.

Per l’occasione sono stati inaugurati dei saldi (con sconti tra il 20% e il 50%) sia sull’abbigliamento che sulla versione Remastered del primo episodio, disponibile a €9,99 per un tempo limitato.

In conclusione, Naughty Dog ha invitato i fan a utilizzare l’hashtag #TLOUday per condividere le loro creazioni a tema The Last of Us e ha comunicato che fino a ottobre saranno disponibili delle sfide settimanali tramite la Photo Mode.

Al di là delle celebrazioni, sembra che qualcosa si stia finalmente muovendo in merito a un prossimo capitolo (o al tanto vociferato multiplayer) con i lavori sul motion capture al nastro di partenza.

La popolarità riscossa dalla saga di è tale da poter suscitare qualche moto di invidia, che può a sua volta tradursi in una sorta di plagio di dubbio gusto.

Infine, se vi state chiedendo che aspetto potrebbe avere Ellie nel sequel, c’è già qualche indizio dall’indiscutibile valore artistico.

Non avete ancora dato una possibilità alla serie? Potete farlo adesso acquistando The Last of Us Remastered al prezzo proposto da Amazon.