News 2 min

Soulslike ispirato a Legacy of Kain in uscita ad agosto

Alla scoperta di Grime (per ora) su PC e Stadia

Un nuovo soulslike ispirato a Legacy of Kain e Salt and Sanctuary è in rampa di lancio per il mese d’agosto: è Grime.

Il gioco, dallo sviluppatore Clover Bite e dal publisher Akupara Games, punta a raccogliere l’eredità del livello di un GOTY come Sekiro Shadows Die Twice nello stesso filone, seppure con differenze ben marcate.

L’annuncio della data d’uscita arriva proprio a pochi giorni dal reveal di Salt and Sacrifice, sequel di quel S&S che figura tra le fonti di ispirazione.

Ed è un momento di particolare fibrillazione per il genere, visto che la data di lancio di Elden Ring, dai fondatore di questo segmento e cioè From Software, è stata appena rivelata.

 

Grime, è stato annunciato oggi, sarà disponibile a partire dal 2 agosto su PC e Stadia, con piani per l’arrivo anche su console (non ancora svelate).

Il gioco viene descritto come un «un RPG action-adventure rapido e spietato in cui annienterai i nemici con armi viventi che cambiano forma e funzione, e ne consumerai i resti con un buco nero per rafforzare il tuo ricettacolo, mentre fai a pezzi un mondo pieno di fascino e orrori anatomici».

Il director di Grime, Yarden Weissbrot, ha aggiunto che «vedrete ispirazioni dai miei giochi preferiti come Legacy of Kain e Salt and Sanctuary».

«Sarà quasi un amalgama di tutte le mie ispirazioni e memorie preferite del gaming impacchettate in un’esperienza giocabile».

Le armi avranno personalità distinte, mentre il mondo sarà sì desolate e corrotto ma vivo, mentre il sistema di parry sarà «non convenzionale, userete letteralmente la vostra testa per assorbire gli attacchi in arrivo o ridirezionarli».

Insomma, un’esperienza molto particolare in 2D che proverà ad esercitare un forte appeal sui fan dei soulslike come Bloodborne.

Come detto, il filone ritroverà il suo vigore con l’arrivo di Elden Ring l’anno prossimo, frutto della collaborazione di George R.R. Martin.

Potrebbe trattarsi di un ritorno sotto spoglie leggermente diverse, però, visto che pare From Software stia alleggerendo l’aspetto della difficoltà.

A prescindere dall’hype, i fan si stanno dando comunque da fare anche su altre creazioni del team giapponese, proponendo un vero e proprio sequel diretto di Dark Souls.

Se volete tornare dove tutto è iniziato, il remake di Demon’s Souls è disponibile ad un ottimo prezzo su Amazon