News 2 min

Elden Ring sarà più facile? Nuovi dettagli ufficiali sulla difficoltà

Hidetaka Miyazaki ha svelato nuovi dettagli sulla difficoltà di Elden Ring.

From Software ha ormai abituato i propri utenti ad affrontare giochi molto impegnativi: con Elden Ring lo studio ha promesso di mantenere il giusto livello di sfida con un adeguato livello di difficoltà.

Hidetaka Miyazaki, il director di Elden Ring ha infatti garantito che dovrebbe avere un coefficiente di difficoltà simile a quanto visto su Dark Souls III, il terzo capitolo dell’amata trilogia.

Grazie a diverse interviste stiamo apprendendo molti dettagli sull’ultima fatica di From Software: il director ha infatti già rivelato molti segreti sui combattimenti e sulla durata del gioco.

Non solo, ma siamo riusciti ad apprendere nuovi dettagli ufficiali su come funzionerà il cavallo, le meccaniche stealth ed il meteo, che svolgerà un ruolo molto importante a livello di gameplay.

Elden Ring sarà 'molto difficile, ma gestibile'.

In un’intervista rilasciata a Famitsu, tradotta da Frontline Gaming Japan, Hidetaka Miyazaki ha fatto intendere di essere come consapevole di come il livello di sfida possa rappresentare un ostacolo per molti giocatori.

Tuttavia, l’obiettivo del team è sempre stato quello di non ridurre la difficoltà: piuttosto che rendere il gioco più semplice, il team ha dunque deciso di offrire maggiori soluzioni per poter superare gli ostacoli proposti dal gioco.

Per questo motivo, il director ha deciso di descrivere Elden Ring come un gioco «molto difficile, ma che può essere gestito» grazie alle tante meccaniche che saranno messe a disposizione.

In particolare, è stato fatto un riferimento a Dark Souls III per via del sistema delle abilità, che tornerà con delle piccole modifiche.

A differenza di quanto è stato visto nel terzo capitolo della serie, le skill non rimarranno vincolate ad armi specifiche, ma potranno essere personalizzate a nostro piacimento, pur tenendo conto che ogni arma ne potrà equipaggiare solamente una.

Per rendere ulteriormente divertente e più semplice l’esperienza, Miyazaki ha inoltre sottolineato come accedere alla componente multiplayer del titolo sia molto facile, semplificando anche il modo in cui ci si potrà mandare messaggi in-game.

La difficoltà di Elden Ring dovrà dunque rimanere adeguata agli standard a cui From Software ci ha abituato, pur offrendo diversi miglioramenti che dovrebbero rendere la sfida più gestibile da affrontare.

Vi ricordiamo che il titolo uscirà il 21 gennaio 2022 sia su console di vecchia che di nuova generazione: nel nostro speciale potete trovare tutti i dettagli sul gameplay e sul lancio di Elden Ring.

L’ultimo titolo pubblicato da Bandai Namco è sicuramente uno dei più ambiziosi degli ultimi anni, al punto che il team vorrebbe riuscire a farlo diventare un progetto che vada oltre il mondo dei videogiochi.

Elden Ring è stato l’ultimo gioco mostrato al Summer Game Fest 2021: come svelato dall’host Geoff Keighley, si è trattato di un gesto di classe da parte di Miyazaki.

Il Prime Day è quasi arrivato: per le migliori offerte sul gaming e sui videogiochi, trovate tutti i dettagli nella pagina di SpazioGames. Nel frattempo, se volete recuperare uno dei titoli più amati di From Software, potete acquistare Dark Souls Remastered ad un ottimo prezzo su Amazon.