News 2 min

Skyrim: il gioco toglie di mezzo l’NPC, ma un fan lo rintraccia

Il titolo di Bethesda continua a riservare divertenti scoperte

The Elder Scrolls V Skyrim ha ormai spento la decima candelina, ma le sorprese del titolo di Bethesda non accennano a diminuire.

Le fredde terre di Tamriel continuano a ospitare nutrite schiere di giocatori, in attesa che qualcosa si muova per il futuro della saga, magari in occasione della conferenza Xbox & Bethesda nel corso dell’E3 2021.

Proprio ieri abbiamo colto l’occasione di parlarvi della fiera losangelina con uno speciale strettamente dedicato all’evento appena citato (aspettative comprese).

Se avete già veicolato tutte le vostre energie nei confronti di Skyrim spolpandolo a dovere, potete dare un’occhiata alle uscite della prossima settimana su Xbox One e Xbox Series X|S.

Come accennato in apertura, le sorprese non finiscono mai, e l’ultima di una lunga serie arriva direttamente da Reddit.

Dopo aver completato la quest “Cacciatore di Draghi”, un giocatore ha scoperto che il gioco ha letteralmente sepolto sottoterra un suo compagno.

Si tratta di Farkas, uno dei personaggi (insieme a Vilkas) in grado di assegnarci la missione appena citata e accompagnarci nel completamento di quest’ultima.

Nel corso della quest, ci verrà chiesto di uccidere un drago che sta terrorizzando una regione della mappa di gioco, e per farlo sarà necessario rintracciare la pericolosa creatura.

Una volta terminato il compito stabilito, l’utente DPufferz si è imbattuto nel seguente spettacolo:

After finishing the “Dragon Seekers” side quest for the Companions I find Farkas buried under ruble. I guess the developers hid him here after the quest ended. Interesting. from skyrim

In seguito al completamento della missione, Farkas è stato letteralmente sepolto in uno specifico punto del gioco, rendendo impossibile tirarlo fuori dalla scomoda posizione.

Dopo aver assistito alla sconfitta del drago, lo sfortunato NPC non mancherà di complimentarsi con il giocatore, manifestandogli la volontà di rimanere sul luogo dell’uccisione per analizzare lo scheletro della creatura.

Come avrete appena notato, invece di proseguire con i suoi studi, il personaggio verrà inspiegabilmente posizionato sottoterra. Il punto preciso si trova in prossimità di Northwind, luogo in cui l’utente si è nuovamente recato per tentare di risolvere il problema.

Il videogiocatore ha quindi deciso di rapinare Farkas, che si è semplicemente svegliato come se nulla fosse successo. La spiegazione data da DPufferz è che «il terreno lo stesse semplicemente nascondendo mentre dormiva».

Si tratta di un glitch divertente, che fa il paio con un’apparizione improvvisa riscontrata da un altro fan solo qualche giorno fa nel corso di un’esplorazione.

Il gioco è ricco di eventi e situazione inaspettate, e una di queste è stata risolta in modo decisamente insolito, utilizzando uno dei tanti urli che sarà impossibile imparare nel corso del gioco.

Se vi state chiedendo cosa succederebbe una volta uccisi tutti gli NPC, sappiate che un videogiocatore si è posto la stessa domanda e ha deciso di trovare finalmente una risposta.

Mentre aspettate buone nuove su Starfield, potete dare una chance a Fallout 4 grazie all’ottimo prezzo di Amazon.