News 2 min

PlayStation salta l’E3, ma non Summer Game Fest (che avrà 12 annunci)

Primi dettagli sull'evento dell'estate, che avrà per la prima volta una conferenza

PlayStation salterà per l’ennesima volta l’E3 quest’anno, ma non la Summer Game Fest: il marchio gaming di Sony è parte della lineup di partecipanti all’evento presentato oggi.

Lo scorso anno, la manifestazione ha portato in dote titoli come Tony Hawk’s Pro Skater 1+2, anche se è stata spalmata su più giorni.

Nel 2021, per la prima volta, l’evento avrà una conferenza vera e propria, esattamente come succederà con la Gamescom Opening Night Live curata sempre da Geoff Keighley ad agosto.

Keighley ha le mani impegnate ultimamente, essendosi prodigato con il suo The Game Awards lo scorso dicembre anche in piena pandemia.

Summer Game Fest avrà quest’anno un’autentica conferenza, fissata al prossimo giovedì 10 giugno alle nostre ore 19:00.

La conferenza prevede la presentazione di «più di una dozzina di world premiere e annunci da publisher selezionati», com’era stato nel 2020 con il summenzionato Tony Hawk’s Pro Skater 1+2.

Questa la lista degli editori che hanno confermato la loro presenza:

  • 2K Games
  • Activision
  • Amazon Games
  • Annapurna Interactive
  • Bandai Namco Entertainment
  • Blizzard Entertainment
  • Capcom
  • Devolver Digital
  • DotEmu
  • Electronic Arts
  • Epic Games
  • Finji
  • Frontier Developments
  • Gearbox Software
  • Hi-Rez Studios
  • Innersloth
  • Koch Media
  • Mediatonic
  • Microsoft
  • miHoYo
  • Psyonix
  • Raw Fury
  • Riot Games
  • Saber Interactive
  • Sega
  • Sony Interactive Entertainment
  • Square Enix
  • Steam
  • Tencent Games
  • Tribeca Festival 2021
  • Ubisoft
  • Warner Bros. Games
  • Wizards of the Coast

In pieno stile The Game Awards, ci sarà anche una performance musicale firmata Weezer con una «nuova canzone da una colonna sonora videoludica che potrà essere streammata liberamente» senza perdere la monetizzazione sui canali Twitch e YouTube.

Farà parte dell’iniziativa anche un nuovo showcase Day of the Devs curato come sempre da iam8bit, Double Fine Productions e altri partner.

 

Keighley ha fornito alcune informazioni aggiuntive su Twitter, rivelando che questa grande conferenza d’inizio manifestazione durerà intorno alle 2 ore.

L’evento in sé prevederà anche interviste con gli sviluppatori, mentre gran parte dell’evento si terrà in giugno con stream condotti da publisher e sviluppatori che faranno parte della cornice della Summer Game Fest.

La Summer Game Fest del 2020 aveva riservato anche piacevoli sorprese sotto il profilo tecnologico, tra cui il reveal del nuovo Unreal Engine 5.

Lo scorso anno, PlayStation aveva preso parte alla manifestazione proponendo un’anteprima del DualSense, il controller di PS5.

Alla Gamescom Opening Night Live dello scorso anno, sempre con il produttore e conduttore americano, era stata fornita un’ampia preview di Ratchet & Clank Rift Apart.

L’E3 2021 inizierà invece due giorni dopo, e ha presentato una lista che comprende molti degli stessi partner che hanno aderito a questo evento.

Se siete in hype per la prossima esclusiva PlayStation, potete preordinare subito Ratchet & Clank Rift Apart per PS5