News 2 min

PlayStation Plus, c’è un paese in cui a giugno aumenteranno i prezzi

Gli utenti brasiliani non saranno felici della decisione di Sony

PlayStation Plus è ormai giunto al suo decimo anno di vita: adesso, Sony ha comunicato la decisione di effettuare un corposo aumento dei prezzi in Brasile.

Il servizio in abbonamento garantisce un buon numero di feature e vantaggi esclusivi, nonché una selezione mensile di titoli riscattabili senza costi aggiuntivi e, ovviamente, l’accesso alle funzioni online dei giochi.

Sony è appena uscita sconfitta da una diatriba legale avviata in seguito al ban (ritenuto ingiusto) di un utente, responsabile di aver violato i servizi della PlayStation Plus Collection, con un verdetto di colpevolezza e un obbligo di risarcimento.

A tutti gli abbonati ricordiamo che possono beneficiare di una vera e propria esclusiva temporanea per tutto il mese di maggio: se siete fan dei titoli automobilistici, non dovete farvi sfuggire l’occasione.

La funesta notizia di un aumento dei prezzi arriva come un fulmine a ciel sereno, soprattutto in un momento in cui Sony può fare conto sui notevoli record di vendite registrati da PS5.

Eppure, si tratta di una realtà con la quale sarà necessario fare i conti (in tutti i sensi) per i giocatori brasiliani: l’incremento della sottoscrizione è decisamente ingente, come segnalato anche su ResetEra.

Si parla di rialzi dal 30% al 34% sul mercato brasiliano, per i quali Sony ha già fornito una spiegazione:

«Riflettono il corrente andamento del mercato e ci consentono di offrire un servizio di qualità agli utenti».

Nello specifico, gli aumenti prenderanno forma come segue:

  • La sottoscrizione di dodici mesi a PlayStation Plus passerà dagli attuali 149.90 real brasiliani ai 199.90 (aumento del 34%).
  • Il piano di tre mesi da 64.90 a 84.90 (aumento del 30%).
  • Il piano di un mese da 25.90 a 34.90 (aumento del 33%).

I rincari citati costituiscono il secondo aumento di prezzo del servizio nel corso degli ultimi due anni in Brasile.

Alcuni utenti brasiliani hanno fatto notare come il rialzo dei prezzi sia dovuto anche «alla svalutazione della nostra moneta, ma in un mondo perfetto gli aumenti localizzati non terrebbero conto di questo».

Altri hanno commentato in modo più lapidario, chiarendo che «PlayStation Plus adesso costa troppo. Non rinnoverò il mio abbonamento».

Vi segnaliamo che, attualmente, 1 real brasiliano corrisponde a 0,16 euro.

Se per caso o per scelta vi trovate in territorio cinese, sappiate che potete usufruire di un parco titoli diverso dal resto del mondo per quanto riguarda PlayStation Plus Collection.

Vi ricordiamo inoltre che Sony ha recentemente annunciato PlayStation Plus Video Pass, ma ci sono delle restrizioni regionali che potrebbero raffreddare gli (iniziali) entusiasmi di molti.

Grazie al servizio in abbonamento è inoltre possibile riscattare tre nuovi giochi gratis introdotti a maggio, tra cui Battlefield V, per la gioia dei fan degli sparatutto, in attesa di un reveal ufficiale di Battlefield 6.

Avete bisogno di scaricare dei contenuti da PlayStation Store? Potete farlo acquistando una ricarica su Amazon.