News 2 min

PlayStation Now, ecco i giochi di maggio (e c’è un acclamato soulslike)

Scopriamo i nuovi arrivi su PS Now

Sony ha annunciato i giochi inclusi a maggio su PlayStation Now, che comprendono un acclamato soulslike e altre due scelte.

La notizia arriva nella stessa giornata che rappresenta l’ultima opportunità per avere tre giochi gratis come parte dell’abbonamento a PlayStation Plus.

Oggi e ancora per qualche ora potrete infatti portarvi a casa i tre titoli di aprile, che lasceranno presto il posto ad altrettante new entry per PS4 e PS5.

Diversamente da PS Plus, la piattaforma di gioco in streaming e on demand non farà distinzioni territoriali, almeno per il momento.

Le tre novità del mese su PlayStation Now sono:

  • Nioh 
  • Jump Force
  • Streets of Rage 4

Nioh viene proposto senza alcuna data di scadenza ma non si tratta della versione per PlayStation 5: ne fruirete, a prescindere dalla console, come su PS4 base.

Una problematica, questa degli upgrade, che era diventata chiara ad aprile, quando i giocatori si sono ritrovati davanti a Marvel’s Avengers per la console old-gen nonostante avessa appena ricevuto l’aggiornamento per PS5.

Jump Force ha invece una data di scadenza ben precisa: potrete infatti giocare il brawler di Bandai Namco fino al 2 agosto 2021.

Lo stesso dicasi per Streets of Rage 4: il ritorno dell’acclamata serie beat ‘em up sarà parte dell’abbonamento fino al prossimo 1 novembre.

La prassi delle date di scadenza è ben nota e tra gli appassionati divide, poiché c’è chi pensa sia un metodo sparagnino da parte del colosso di Tokyo e chi invece apprezza la trasparenza; evidentemente, se non altro per ora, non sparirà.

Una lineup di livello anche questo mese per PlayStation Now, dopo il tris sfornato giusto un mese fa a base di service game.

Quella di aprile era parsa a tutti gli effetti una risposta a Xbox Game Pass, che aveva annunciato l’introduzione di un altro GaaS (o simil-tale) per lo stesso mese.

Non è finita qui per il servizio in abbonamento di Sony, ad ogni modo, come dimostrato dal passaggio ai 1080p che si sta celebrando proprio in questi giorni.

Se non siete abbonati, potete acquistare subito una sottoscrizione a PlayStation Now su Amazon