News 2 min

Microsoft e Sony, analista: “acquisizioni fino a 1 miliardo nel 2021”

C'è spazio per almeno un'operazione da 1 miliardo e altre più piccole

L’analista Serkan Toto ha fornito una serie di previsioni per il 2021 nel tradizionale roundup d’inizio anno di GamesIndustry International.

In un passaggio del suo intervento, il fondatore di Kantan Games si è soffermato sulle acquisizioni in programma per l’anno appena iniziato.

In particolare, Toto ritiene che ci sia spazio per altre grandi acquisizioni, e che Microsoft e Sony siano tra i player più probabili per portarle a termine.

«Il 2020 è stato un grande anno per fusioni e acquisizioni nel gaming nonostante la situazione del coronavirus, e il consolidamento continuerà probabilmente nel 2021», ha spiegato l’analista.

«C’è spazio per almeno un mega accordo da un miliardo di dollari e diversi che saranno nel range dei 100-500 milioni di dollari, con Take-Two, Sony e Microsoft che sono i compratori più probabili nella mia visione».

Questi nomi non sono di certo una sorpresa.

Take-Two è stata invischiata nella storia non troppo edificante dell’acquisizione di Codemasters, ad oggi nelle mani di Electronic Arts dopo un accordo cui mancava soltanto la formalizzazione.

Da quell’affare è probabile che la proprietà di Rockstar Games esca ancora più desiderosa di assestare un colpo importante, adesso anche come risposta pubblica alla concorrenza.

Microsoft sta completando l’operazione ZeniMax Media/Bethesda da 7.5 miliardi ma è probabile che, una volta fatto ciò, passi a qualche realtà più piccola per rimpolpare ulteriormente il catalogo di Xbox Game Studios.

Sony, infine, non ha mai nascosto di stare valutando opportunità di crescita, ma per il momento – da quando il principale competitor ha dato il via alle danze – ha battuto soltanto un colpo, con Insomniac Games.

Dal canto suo quella giapponese è una realtà che punta molto sulla crescita organica dei team interni per cui, mentre è possibile un’acquisizione, non sarebbe sorprendente che i PlayStation Studios rimanessero quelli che sono anche nel 2021.

Proprio nelle ultime ore è stata annunciata un’acquisizione a sorpresa, stavolta da Nintendo, che si è portata a casa un partner ormai storico.

Se volete prenotare Xbox Series X per godervi le future opere realizzate da Bethesda vi raccomandiamo di tenere d’occhio la pagina dedicata su Amazon.