News 2 min

Nintendo come Microsoft, acquisito un nuovo studio: ecco chi è (e cosa fa)

Lo studio di Luigi's Mansion 3 entra nella famiglia

Nintendo ha annunciato l’acquisizione di un nuovo studio, prendendo una strada che negli ultimi anni abbiamo visto essere molto familiare a Microsoft.

La Grande N ha fatto sapere oggi di aver messo le mani su Next Level Games, il team di sviluppo del recente Luigi’s Mansion 3.

L’acquisizione non è avvenuta per una scelta diretta di Nintendo: la casa di Kyoto si è fatta avanti una volta che gli azionisti di maggioranza hanno iniziato a sondare il terreno per una vendita, contattando l’etichetta di Mario insieme ad altri player del settore.

Come capita spesso nell’industria dei videogiochi (un altro caso che ci viene alla mente è quello di Respawn Entertainment ed Electronic Arts, dove lo studio di Titanfall stava per essere acquisito da Nexon prima dell’intervento del publisher californiano, suo vecchio partner), Nintendo ha fatto la sua mossa per evitare di perdere una collaborazione che negli anni si è dimostrata molto importante nel suo portfolio.

Oltre a Luigi’s Mansion 3, le due parti hanno lavorato insieme a Super Mario Strikers per GameCube, Mario Strikers Charged e Punch-Out!! per Wii, Luigi’s Mansion: Dark Moon e Metroid Prime: Federation Force per 3DS.

Il comunicato (rigorosamente in Giapponese) di Nintendo recita:

«Un numero di proprietari-direttori ha recentemente deciso che fosse il momento giusto per vendere le loro azioni.

Il completamento dell’acquisizione servirà ad assicurare la disponibilità delle risorse di sviluppo di Next Level Games per Nintendo, incluso l’expertise nello sviluppo, così come faciliterà un programmato miglioramento nella velocità e nella qualità dello sviluppo, permettendo una comunicazione e uno scambio di staff più ravvicinato con il team di sviluppo di Nintendo».

L’acquisizione della software house canadese sarà ultimata l’1 marzo, il tempo necessario perché venga messa ai voti dagli azionisti e approvata dall’Investment Canada Act.

Come abbiamo visto con l’acquisto di esclusive di recente, il platform owner asiatico sta prendendo la situazione di petto visto il successo di Switch, che le permette di avere in cassa una liquidità tale da potersi permettere certe operazioni (che probabilmente non saranno un caso isolato).

Se volete toccare con mano l’ultimo lavoro di Next Level Games, potete recuperare ora Luigi’s Mansion 3 ad un prezzo scontato su Amazon