News 1 min

GTA 6, lo sviluppo non starebbe procedendo nel migliore dei modi

Lo sviluppo di Grand Theft Auto VI è nei guai?

GTA 6 è sicuramente uno dei titoli più attesi dei prossimi anni, anche se ora come ora Rockstar Games non abbia ancora rilasciato alcuna informazione ufficiale sul gioco.

Dopo la parentesi GTA Trilogy (che potete acquistare in forte sconto su Amazon), i fan ora vogliono solo mettere le mani sul sesto episodio ufficiale del franchise.

Gli ultimi rumor hanno infatti rivelato che GTA 6 sarà davvero enorme, con tanto di prologo giocabile e due protagonisti.

Ora, tra un rumor sulle dimensioni del gioco e l’altro, è un celebre giornalista e insider del settore a tornare brevemente a parlare di GTA 6.

Tom Henderson ha infatti pubblicato un tweet in cui rilancia una sua vecchia indiscrezione relativa proprio al sesto capitolo di Grand Theft Auto.

Ripostando un articolo di Watcher.Guru, Hendeson ha infatti dichiarato: «Presumo che questo risalga al mio report originale di oltre un anno fa, da allora non ho ricevuto alcun aggiornamento su quei dettagli, tanto che li considererei sicuramente solo ed esclusivamente un rumor».

E ancora, «È quindi solo solo una voce di corridoio proveniente da un gioco che starebbe attraversando uno sviluppo davvero molto turbolento».

Le fughe di notizie su GTA 6 a cui fa riferimento Henderson è quella relativa al fatto che la storia del gioco potrebbe avere luogo a Columbia e Miami e includerà ricompense in una criptovaluta che i giocatori potranno guadagnare e scambiare.

Henderson sottolinea quindi il fatto che lo sviluppo del gioco Rockstar Games non starebbe scorrendo via liscio come previsto, tanto che GTA 6 potrebbe vedere la luce solo tra il 2024 e il 2025.

Aspettando aggiornamenti, avete visto la stupenda versione di GTA 6 ricreata nello splendore dell’Unreal Engine 5 realizzata da un fan davvero molto talentuoso?

Ma non solo: nel 2008 era in lavorazione l’anti-GTA, ispirato a un film davvero molto celebre, ma che purtroppo ha fatto una brutta fine.