News 2 min

Genshin Impact finisce in tribunale (e c’entrano i leak)

Le fughe di informazioni stanno iniziando a diventare un problema.

Genshin Impact riceverà a breve una valanga di novità, in grado di portare il free-to-play ancora più avanti (anche per quanto riguarda il numero di giocatori), sebbene ora il gioco è finito sotto la lente di ingrandimento per una questione puramente legale.

Vagamento ispirato a giochi come Zelda Breath of the Wild, il titolo è diventato col passare dei mesi la punta di lancia per lo sviluppatore miHoYo.

Dal 13 ottobre prossimo in Genshin Impact arriverà anche Aloy, protagonista della ben nota serie di videogiochi disponibili su console PlayStation Horizon.

Senza contare che un leak avrebbe svelato tutte le novità in arrivo nelle prossime settimane, alcune delle quali realmente sorprendenti.

Ora, come riportato anche da DualShockers, proprio i leaker sarebbero in procinto di finire in tribunale, visto che miHoYo ha deciso di fare causa al sito cinese Bilibili.

Lo sviluppatore di Genshin Impact ha intenzione di accedere ai dati personali di ben undici leaker del free-to-play. Il processo prenderà il via a partire dal 17 settembre prossimo.

Va detto che miHoYo e Bilibili collaborano da diverso tempo, tanto che la prima autorizza dirette streaming per Genshin Impact proprio su Bilibili.

Secondo la legge della privacy in Cina, miHoYo non può direttamente chiedere a Bilibili informazioni private sugli utenti, ragion per cui la compagnia è “costretta” a portare in tribunale l’altra società per venire a conoscenza delle informazioni (in questo caso, i dati anagrafici dei leaker).

Questi sono infatti accusati di aver preso parte alla Beta infrangendo quindi gli accordi di non divulgazione noti anche come NDA.

L’obiettivo di miHoYo è quindi quello di arginare le fughe di informazioni, divenute davvero frequenti negli ultimi mesi. Staremo a vedere come si evolverà questa spinosa vicenda.

Ricordiamo anche che da poco due personaggi inclusi nel gioco sarebbero finiti nell’occhio del ciclone, generando non poche polemiche.

Avete letto anche che pochi giorni fa miHoYo ha deciso di fare un regalo molto interessante a tutti i giocatori del suo free-to-play?

Per concludere, se avete intenzione di lanciarvi ora in Genshin Impact, non dimenticate di dare un’occhiata anche alle nostre guide complete per iniziare a divertirvi in tempi rapidi.

Volete provare con mano Genshin Impact su un cellulare davvero notevole, date un’occhiata all’ottimo ASUS ROG Phone 3.