News 2 min

Far Cry 6, Giancarlo Esposito protagonista del nuovo video

Giancarlo Esposito è più vivo che mai nella calda atmosfera caraibica di Far Cry 6

Far Cry 6 non ha ancora una data d’uscita ufficiale, ma sappiamo che nei piani di Ubisoft c’è la volontà di lanciare il titolo entro marzo 2022.

Qualche mese fa, erano stati diffusi (via email) degli inviti a una non meglio precisata beta del gioco, rivelatisi in seguito un vero e proprio tentativo di phishing.

Ubisoft aveva infatti immediatamente avvisato gli utenti via Twitter di ignorare i messaggi per non incorrere in conseguenze spiacevoli per la loro privacy.

Ciò che sappiamo con certezza è che il sesto capitolo del fortunato sparatutto “giramondo” della software house francese vedrà la partecipazione di Giancarlo Esposito, un volto noto per i fan di Breaking Bad e del suo spin-off, Better Call Saul, nei panni del dittatore Anton Castillo.

In un video pubblicato dall’account Vimeo di UNIT IMAGE, lo studio che si è occupato del trailer, ci viene data la possibilità di dare un’occhiata al processo di lavorazione del motion capture di Far Cry 6.

Nella clip possiamo apprezzare il modo più che convincente in cui l’attore è stato riprodotto all’interno del gioco (via GamesRadar+).

 

Il profondo realismo del volto non passa inosservato e lo stesso si può dire dei movimenti facciali (anche quelli più impercettibili), che risultano naturali e pressoché identici a quelli effettuati dall’attore italoamericano in carne ed ossa.

Lo studio di visual effect ha scelto di mostrarci anche delle clip in 3D dei modelli poligonali privi di texture e illuminazione, per fornirci un confronto con la forma finale a post-produzione ultimata, e con la sovrapposizione di alcuni layer.

Anche Anthony Gonzalez, il figlio del minaccioso dittatore, è a suo modo protagonista dell’interessante contributo e, come si può notare negli ultimi secondi del video, ci viene mostrata la resa altrettanto realistica dei suoi movimenti e della sua fisionomia.

Oltre ai personaggi, abbiamo modo di apprezzare il processo di lavorazione e renderizzazione degli ambienti (interni ed esterni), degli oggetti e dei palazzi che contribuiranno a dare vita all’ambientazione urbana dell’attesissimo sesto capitolo.

La tecnica del motion capture è sempre più utilizzata all’interno dell’industria videoludica. Dopo aver goduto di uno splendido Norman Reedus in Death Stranding abbiamo la possibilità di vedere come proseguono i lavori (altrettanto sbalorditivi) di Ninja Theory su Senua’s Saga Hellblade 2.

Ubisoft ha appena reso disponibile un update per un altro titolo di punta della sua scuderia, Assassin’s Creed Valhalla, che contiene un gran numero di novità, dalla correzione di bug all’aggiunta di contenuti, in attesa del DLC in uscita nel mese di maggio.

L’impazienza della community intorno al nuovo sparatutto di Ubisoft è testimoniata anche dall’impegno di alcuni fan: c’è chi si è cimentato nella ricreazione di El Pueblo, il villaggio di Resident Evil 4, all’interno del map builder di Far Cry 5, ambientato nella contea di Hope County.

In attesa dell’atmosfera caraibica di Yara e della guerriglia urbana che ci riserverà Far Cry 6, sembra che Ubisoft+ potrebbe essere il prossimo servizio ad approdare su Xbox Game Pass Ultimate dopo l’arrivo di EA Play.

Mentre aspettate buone nuove su Far Cry 6, potete dare una chance a Far Cry 5 approfittando dell’offerta proposta da Amazon.