News 2 min

Elden Ring, sono passati 700 giorni dall’annuncio: che fine ha fatto?

Sono passati quasi due anni da quando venne annunciato Elden Ring.

Elden Ring, l’ultimo gioco che sta venendo prodotto da From Software in collaborazione con lo scrittore George R. R. Martin, ha appena segnato un curioso traguardo: sono ormai passati più di 700 giorni da quando venne rivelato al pubblico per la prima volta.

Il reveal trailer del prossimo titolo realizzato dai creatori di Sekiro Shadows Die Twice, come ricordato anche da Game Rant, era infatti stato diffuso per la prima volta all’E3 2019, più precisamente il 9 giugno di quell’anno: sono dunque passati quasi due anni da quando venne annunciato.

Da allora non abbiamo più ricevuto alcuna informazione ufficiale, anche se Kadokawa, la casa proprietaria di From Software, ha già anticipato che potrebbe esserci un ulteriore rinvio.

La speranza di molti utenti è che comunque possa ricomparire all’E3 di quest’anno, dopo che Bandai Namco ha confermato la sua presenza alla fiera in formato digitale.

Sono passati 700 giorni da quando venne rivelato ufficialmente Elden Ring.

Da quando venne infatti rivelato il titolo per la prima volta, sia From Software che Bandai Namco hanno deciso di rimanere non mostrare più nulla e di concentrarsi unicamente sulla produzione del titolo.

I giocatori hanno iniziato a scherzare su questo lungo periodo privo di notizie, «celebrando» anche questo evento con un post divertente su Reddit:

Happy 700th from Eldenring

C’è infatti chi tra i commenti ha iniziato a fare il countdown, scherzosamente, per il prossimo giorno da festeggiare da quando venne annunciato Elden Ring la prima volta.

Incuriosisce inoltre molti giocatori la scelta di non aver potenziato maggiormente il marketing per questo titolo, anche se c’è chi sottolinea come «sono i fan che lo stanno pubblicizzando per loro».

In attesa che Bandai Namco e From Software decidano di confermare o meno la loro presenza all’E3 2021, ai fan non resta dunque che scherzarci su e sperare di ricevere presto nuove notizie.

Kadokawa si era inizialmente dichiarata fiduciosa di un’uscita entro 12 mesi, salvo poi aver deciso di fare marcia indietro poco dopo aspettandosi l’imminente rinvio.

Nel frattempo, come molti fan ricorderanno è già stato diffuso in rete un trailer leak, chiaramente destinato ad uso interno, che però sembra credibile e che non è stato ancora smentito dagli sviluppatori.

Questa fuga di notizie avrebbe colto di sorpresa Bandai Namco e From Software, che avrebbero deciso di posticipare i propri piani, aspettando forse proprio l’E3 per poter mostrare, finalmente, nuove informazioni.

Siete a caccia di perle di From Software? Bloodborne per PS4 è disponibile ad un ottimo prezzo su Amazon.