News 2 min

Dead Space, effetto remake: edizione limitata raggiunge prezzi esorbitanti

E le copie in commercio sono solo 1.000

Gli appassionati del primo Dead Space sono tantissimi e la notizia di un remake li ha spediti al settimo cielo, soprattutto dopo un periodo di lunga assenza del franchise.

Il team di EA Motive è stato incaricato di prendere le redini del progetto, dopo quanto di buono fatto in tempi recenti con Star Wars Squadrons.

Sappiamo che nel corso di questa delicata operazione gli sviluppatori hanno messo in conto di effettuare dei tagli rispetto alla versione originale, come ammesso nel corso di un’intervista pubblicata sul sito ufficiale di EA.

Sulla natura è l’entità di questi tagli è tornato in seguito Roman Campos-Oriola, creative director di EA Motive, il quale ha spiegato qual è stato l’approccio al processo di rifacimento di un titolo tanto amato.

 

La notizia del remake ha riacceso l’interesse della community nei confronti della saga e delle atmosfere survival horror e sci-fi che la rappresentano, e sono stati in molti a mettere di nuovo mano al primo capitolo.

Lanciato, nel 2008, Dead Space è tuttora acquistabile a prezzi del tutto ragionevoli in formato fisico e digitale, e molti di voi lo avranno visto spesso sugli scaffali nella sezione dell’usato o nelle classiche ceste dei prodotti scontati.

I fan più preparati ricorderanno che, al momento del lancio, EA commercializzò una Ultra Limited Edition per Xbox 360, proposta al prezzo di 150 dollari.

Della suddetta versione vennero prodotte solo 1.000 copie, rendendola di fatto un oggetto molto ambito dai collezionisti di pezzi rari in ambito videoludico.

Adesso questa edizione ha raggiunto prezzi davvero esorbitanti, soprattutto se si considera che si tratta di un gioco lanciato “solo” tredici anni fa.

Come riportato anche da GameRant, l’Ultra Limited Edition è stata avvistata sui più popolari siti di e-commerce (tra i quali figura anche eBay) con prezzi che oscillano tra gli 8.500$ e i 12.900$ e rischiano di aumentare gradualmente proprio a causa delle pochissime copie presenti sul mercato.

L’edizione limitata contiene, oltre al gioco originale, un artbook, una litografia, la graphic novel ufficiale, il film animato Downfall, una cartolina firmata da Glen Schofield, creatore della saga, una toppa della USG Ishimura e un DVD con contenuti aggiuntivi.

Dead Space rappresenta uno dei survival horror più riusciti delle scorse generazioni, e riuscì a convincere anche Shinji Mikami, papà di Resident Evil, che fin da subito reputò «speciale» l’avventura di Isaac Clarke.

Se siete stati attenti, avrete notato un divertente omaggio nascosto nel trailer di presentazione mostrato nel corso dell’EA Play Live, che non avrà mancato di strapparvi un sorriso.

Tra i titoli venduti a prezzi davvero esorbitanti ha recentemente fatto il suo ingresso una versione speciale di The Legend of Zelda, proposta ad una cifra da capogiro.

Se volete ingannare l’attesa con un ottimo titolo horror di ambientazione spaziale, date un’occhiata all’offerta di Amazon su Prey.