News 2 min

Crisis Core Final Fantasy VII Reunion sarà bellissimo da vedere, a quanto pare

Square Enix ha pubblicato una nuova serie di splendidi screen in 4K per Crisis Core Final Fantasy VII Reunion, in uscita a fine 2022.

Il ritorno di Crisis Core Final Fantasy VII, rifacimento del classico uscito in origine su console PSP diversi anni fa, si fa sempre più vicino.

Il gioco, chiamato per l’occasione Crisis Core Final Fantasy VII Reunion (trovate l’originale su Amazon) promette di riportare sotto i riflettori un piccolo cult.

Di recente siamo andati a Londra per provare in anteprima il prequel di Final Fantasy VII, originariamente uscito per PlayStation Portable, rimanendone piacevolmente colpiti.

Dopo aver scoperto la data di uscita ufficiale, è il turno di tante immagini inedite del gioco rilasciate poche ore fa dal publisher Square Enix.

Come riportato anche da DSO Gaming, Square Enix ha pubblicato una nuova serie di splendidi screen in 4K per il rifacimento di Crisis Core, i quali mostrano alcuni dei personaggi del gioco, oltre ad alcune ambientazioni e sequenze di combattimento.

Reunion prende il via sette anni prima degli eventi di Final Fantasy VII e segue Zack Fair, un giovane SOLDIER pieno di forza di volontà. Ad accompagnarlo, vari volti noti della saga come Sephiroth e Aeris.

Nel corso della sua avventura, il giovane scoprirà gli oscuri segreti degli esperimenti della Shinra e dei mostri che sono in grado di creare.

Poco sotto, trovate la nuova gallery di immagini (cliccatene una ad una per poterle visionare ad alta definizione).

Restando in tema, alcune settimane fa sono stati resi noti i requisiti minimi e raccomandati della versione PC del gioco, nel caso non vogliate giocarci su console.

Ricordiamo anche che l’operazione di remake di FFVII sarà composta anche da una terza parte finale per ora non annunciata, ma attualmente in lavorazione, cosa questa che ai fan non è certo passata inosservata.

Infine, quante differenze ci sono tra l’originale del 2007 e il rifacimento in uscita a fine 2022 di Crisis Core? Alcuni video e foto hanno da poco fugato ogni dubbio.