News 2 min

Crisis Core Final Fantasy VII Reunion, i requisiti del gioco sono niente male

Ecco i dettagli per fare girare al meglio il gioco sui vostri personal computer.

I fan dei titoli Square attendono al varco il ritorno di Crisis Core Final Fantasy VII, rifacimento del classico uscito in origine su console PSP diversi anni fa.

Ribattezzato Crisis Core Final Fantasy VII Reunion (trovate l’originale su Amazon) il titolo promette di riportare in auge un piccolo cult.

Del reato, di recente siamo andati a Londra per provare in anteprima il rifacimento del famoso prequel di Final Fantasy VII, originariamente uscito per PlayStation Portable, rimanendone piacevolmente colpiti.

Ora, dopo aver scoperto da pochi giorni la data di uscita ufficiale, è il turno di altre novità riguardanti l’atteso ritorno di Zack e soci, ossia i requisiti minimi e raccomandati della versione PC del gioco.

Via Steam, sono infatti stati pubblicati i requisiti del nuovo Crisis Core, i quali dovrebbero fare tirare un sospiro di sollievo a chi non è in possesso di PC gaming particolarmente performanti.

Poco sotto, trovate infatti i dettagli per fare girare al meglio il gioco sui vostri personal computer.

MINIMI:

    • Richiede un processore e un sistema operativo a 64 bit
    • Sistema operativo: Windows 10 / Windows 11 64-bit
    • Processore: AMD A8-7600 / Intel Core i3-3210
    • Memoria: 8 GB di RAM
    • Scheda video: AMD Radeon RX 460 / NVIDIA GeForce GTX 750 Ti
    • DirectX: Versione 12
    • Memoria: 30 GB di spazio disponibile
    • Scheda audio: DirectX Compatible Sound Card
    • Note aggiuntive: 30 FPS @ 1280×720

CONSIGLIATI:

    • Richiede un processore e un sistema operativo a 64 bit
    • Sistema operativo: Windows 10 / Windows 11 64-bit
    • Processore: AMD Ryzen 3 1200 / Intel Core i5-6500
    • Memoria: 8 GB di RAM
    • Scheda video: AMD Radeon RX 5500 XT / NVIDIA GeForce GTX 1060 (VRAM 3GB)
    • DirectX: Versione 12
    • Memoria: 30 GB di spazio disponibile
    • Scheda audio: DirectX Compatible Sound Card
    • Note aggiuntive: 60 FPS @ 1920×1080

Restando in tema, ricordiamo anche che l’operazione di remake di FFVII sarà composta anche da una terza parte finale per ora non annunciata, ma attualmente in lavorazione, cosa questa che male non è.

Ma non solo: quante differenze ci sono tra l’originale del 2007 e il rifacimento in uscita a fine 2022? Alcuni video e foto hanno da poco fugato ogni dubbio.