News 2 min

Call of Duty Warzone, ultime ore di Verdansk: c’è la nuova mappa in video

La nuova mappa di Call of Duty Warzone si è mostrata ufficialmente nel primo trailer.

Activision e Raven Software sono sempre più vicini a rivoluzionare nuovamente Call of Duty Warzone: il battle royale sembra proprio che stia per abbandonare Verdansk, la popolare mappa del gioco, una volta per tutte.

Per preparare l’arrivo di Call of Duty Vanguard, gli sviluppatori hanno infatti annunciato quale sarà la prossima mappa del battle royale, mostrandola per la prima volta in un nuovo trailer.

Sappiamo che questa novità arriverà ufficialmente il 2 dicembre, ovvero il giorno in cui inizierà la Stagione 1 di Vanguard: per l’occasione, il battle royale cambierà perfino nome.

L’occasione è servita anche per rilasciare una nuova patch di bilanciamento: il precedente aggiornamento aveva reso il titolo molto più accessibile.

Dopo aver dunque stuzzicato l’interesse della community per le novità, il team di sviluppo ha rilasciato una nuova presentazione video, con l’intento di svelare tutti i segreti nascosti a Verdansk.

Tra i tanti dettagli nascosti in questo trailer, è presente anche un’immagine che mostra dettagliatamente la nuova mappa, con i relativi punti di interesse, che potrete osservare nel seguente screenshot (via ResetEra):

La nuova mappa di Call of Duty Warzone si chiamerà Caldera e sarà ambientata in un’isola del Pacifico: una location che sarà rispecchiata anche nel nuovo nome che assumerà il battle royale.

Tutti i giocatori che decideranno di dare fiducia a Call of Duty Vanguard otterranno inoltre un accesso anticipato esclusivo di 24 ore alla nuova versione di Warzone, avendo dunque la possibilità di provare il tutto in anteprima.

 

A partire da oggi è inoltre disponibile un nuovo aggiornamento per Call of Duty Warzone: per l’occasione, Raven Software ha svelato tutte le novità in arrivo per le prossime settimane.

Nella roadmap appare particolarmente rilevante segnare sul calendario il 30 novembre, giornata in cui inizieranno ufficialmente «le ultime ore di Verdansk».

https://twitter.com/RavenSoftware/status/1456086585695424521

Queste novità serviranno anche ad aumentare l’attesa per Call of Duty Vanguard, il capitolo che mostrerà la Seconda Guerra Mondiale come non l’avevamo mai vista.

Non c’è solo Warzone nel futuro dei Call of Duty free-to-play: Activision ha infatti svelato l’acquisizione di uno studio che lavorerà a un nuovo gioco gratis.

Il publisher sta inoltre pensando al prossimo capitolo che seguirà Vanguard: sembra proprio che l’episodio del 2022 avrà una feature controversa.

In attesa che Vanguard sia finalmente disponibile, su Amazon potete sempre recuperare Call of Duty Black Ops Cold War a un prezzo speciale.