News 2 min

Zelda Breath of the Wild, la verità su una sfida “rallentata” sorprende i fan

Un fan scopre che i palloncini dei Korok sono immuni allo slow motion.

Gli appassionati di The Legend of Zelda Breath of the Wild sono costantemente impegnati a cercare di portare a termine il gioco al 100%, scoprendo ogni piccolo segreto e superando ogni sfida.

In questo caso, un fan ha provato a renderne una più semplice utilizzando lo slow motion dell’arco, ma ha scoperto che i palloncini dei Korok di Zelda Breath of the Wild sono, purtroppo per lui, immuni a tale risultato.

Un altro fan è riuscito a superare una sfida ritenuta impossibile dopo 8 mesi, dimostrando dunque di essere alla ricerca di imprese ben più impegnative.

Una sfida particolarmente sorprendente tenendo conto che Breath of the Wild è già difficile da portare a termine: lo dimostra l’arresto di un uomo giapponese che vendeva proprio salvataggi modificati dell’avventura di Nintendo.

Tendendo l’arco su The Legend of Zelda Breath of the Wild gli utenti avranno solitamente la possibilità di rallentare il tempo brevemente: si tratta di una tecnica che consente a Link di poter mirare con precisione tutti i suoi bersagli.

L’utente ThatTemNerd era dunque convinto di poter utilizzare questa tecnica anche per sparare alcuni palloncini, particolarmente ostici da colpire in quanto estremamente veloci.

Sfortunatamente per lui, provare a tendere l’arco ha svelato un’inaspettata verità: i palloncini Korok sono immuni allo slow-motion di Link.

Come è possibile vedere nella clip video pubblicata dal fan, la sfida dovrà dunque essere affrontata in modo legittimo, senza alcun tipo di imbroglio:

fun fact! korok balloons dont slow down in bullet time from Breath_of_the_Wild

La magia dei Korok, come sottolineato scherzosamente da altri utenti nei commenti, evidentemente è eccessivamente potente e nemmeno le abilità del nostro eroe possono competere contro di essa.

L’autore della scoperta è però riuscito a dimostrare ugualmente le sue abilità di tiro con l’arco, ricevendo dal Korok il seme che tanto stava cercando di conquistare.

I dettagli di Breath of the Wild continuano a sorprendere i fan dopo anni: recentemente è stato scoperto che un particolare dettaglio è in grado di accendere le bombe.

Un buffo segreto che ha invece sorpreso i fan è sicuramente il fatto che Link non è l’unico personaggio in grado di sollevare la Master Sword.

Ad ogni modo, un grande appassionato è riuscito a vincere l’ultima sfida dell’avventura, aprendo il cosiddetto forziere impossibile.

Se siete appassionati di Breath of The Wild, potreste voler acquistare Hyrule Warriors: L’era Della Calamità, disponibile al miglior prezzo su Amazon Italia.