News 2 min

Zelda Breath of the Wild, battuto un record di velocità: merito delle bombe

Un fan di Breath of the Wild ha battuto una gara in 23 secondi grazie alle bombe.

La passione di alcuni fan di The Legend of Zelda Breath of the Wild ormai non è certo un mistero per la community, dato che ogni giorno tantissimi giocatori decidono di mettersi alla prova e stabilire nuovi impressionanti traguardi.

La nuova impresa su Breath of the Wild è stata raggiunta da uno di questi appassionati, che è riuscito ad ottenere un nuovo straordinario record di velocità in un minigioco di corsa, ma è stato merito di uno stratagemma legato alle bombe.

Proprio la mobilità aerea è uno degli aspetti che viene continuamente esplorato dalla community del gioco, che ha recentemente scoperto un modo per riuscire a volare senza avere alcun limite.

Nel caso siate inoltre amanti dei giochi in prima persona, un fan ha scoperto un trucco per riuscire a giocarlo in questa prospettiva senza utilizzare mod.

 

L’utente Reddit Haakon-Loyning ha infatti condiviso nel forum dedicato al capolavoro open world di Nintendo di essere riuscito a raggiungere un nuovo impressionante record, vincendo una gara in 23 secondi (via GamesRadar+).

Questo risultato è stato possibile «barando», ma non nel modo che state immaginando: nonostante tecnicamente si tratti di una gara vera e propria, il fan di Breath of the Wild ha utilizzato un particolare trucco che ha permesso di tagliare gran parte del tracciato.

Ciò è stato possibile utilizzando letteralmente una bomba, ma senza utilizzare glitch o bug: semplicemente ha sfruttato un trucco per riuscire a catapultarsi in avanti sfruttando semplicemente le meccaniche messe a disposizione dal gioco.

Un metodo sicuramente fuori dagli schemi ma che, come potete osservare voi stessi nella clip video che proporremo di seguito, ha certamente portato i suoi frutti:

Got sub 25 seconds at the “foot” race at Mount Rhoam from Breath_of_the_Wild

Il tempo registrato dall’utente è attualmente il più breve mai conseguito in questo particolare minigioco, tenendo conto naturalmente del fatto che comunque è avvenuto in maniera «legittima».

Ad ogni modo, sono stati molti i fan a segnalare di non essere mai riusciti nemmeno a incontrare questo evento, che effettivamente può sfuggire durante una prima run del titolo: trattandosi di una gara decisamente impegnativa, il video dell’utente potrà certamente aiutare chiunque vorrà decidere di prendere una divertente scorciatoia per il successo.

A proposito di esplorazione, altri giocatori sono riusciti a scoprire come portare il cavallo di Link in una destinazione «impossibile».

Per coloro che preferissero invece immergersi ulteriormente nelle meccaniche di combattimento, c’è chi è riuscito a scoprire un modo crudele per sconfiggere i guardiani.

Ricordiamo che bisognerà invece aspettare ancora prima di avere ulteriori notizie del sequel di Breath of the Wild: Nintendo ha confermato che non parteciperà all’imminente Tokyo Game Show.

Se siete appassionati di Breath of The Wild, potreste dare un’occhiata a Hyrule Warriors L’era Della Calamità, in offerta su Amazon.