News 2 min

Zelda Breath of the Wild, scoperto nuovo trucco per volare senza limiti

Un nuovo glitch consente di volare su Breath of the Wild senza consumare energia.

Nonostante siano ormai passati 4 anni dal lancio di The Legend of Zelda Breath of the Wild, i fan continuano a scoprire ancora oggi tanti segreti sull’open world di Nintendo.

Sembra infatti che gli speedrunner di Breath of the Wild siano riusciti a scovare un trucco, facilmente replicabile, che consente al protagonista Link di poter solcare il cielo di Hyrule senza alcun limite, potenzialmente per sempre.

Recentemente un fan aveva dimostrato che era possibile sconfiggere i pericolosissimi guardiani con una tecnica alternativa molto crudele.

Poche settimane fa era invece stato scoperto un ulteriore metodo che consentiva di volare senza l’aliante, ma il nuovo trucco è replicabile più facilmente e decisamente più utile.

 

La feature in questione è stata resa possibile grazie a un glitch scoperto dall’utente Twitter LegendofLinkk (via Twinfinite): questo metodo è particolarmente interessante perché, a differenza degli strumenti «legittimi» in-game, è possibile volare senza consumare energia.

Replicare il glitch è apparentemente molto semplice, anche se richiederà il giusto tempismo: posizionando la bomba a terra ed equipaggiando arco e scudo ed effettuando alcune mosse, sarà possibile raccogliere la bomba e poter letteralmente planare a mezzaria, il tutto senza doversi preoccupare della gestione della stamina.

Potete osservare il trucco in questione nella breve clip video pubblicata dall’utente, che include anche il tutorial per poterlo utilizzare anche voi stessi su Zelda Breath of the Wild:

Lo speedrunner JoeDun ha inoltre pubblicato un video sul suo canale per esplorare nel dettaglio questo glitch appena scoperto, spiegando approfonditamente come funziona e aiutando anche gli utenti meno esperti a replicarlo:

 

I giocatori stanno inevitabilmente iniziando a sfruttare questo nuovo glitch per poter finire Zelda Breath of the Wild ancora più rapidamente: non appena gli utenti avranno fatto adeguatamente pratica con il trucco e le sue potenzialità, sarà possibile probabilmente aspettarsi nuovi record sbalorditivi.

La community ha dunque accolto la notizia con particolare interesse e curiosità: si tratta in ogni caso di un glitch che potrà certamente tornare utile anche ai giocatori più casual, dato che consentirà di esplorare Hyrule più facilmente.

A proposito di glitch, un giocatore dotato di pazienza è riuscito a portare il suo cavallo in una location impossibile, che normalmente non sarebbe in grado di attraversare.

Un video ha invece mostrato come potrebbe essere la versione next-gen di The Legend of Zelda Breath of the Wild grazie al ray tracing e alla risoluzione in 8K.

Per quanto riguarda invece il suo sequel, toccherà aspettare prima di ricevere nuove notizie: Nintendo ha infatti confermato che non esporrà stand o titoli al Tokyo Game Show.

Se siete appassionati di Breath of The Wild, potreste voler acquistare Hyrule Warriors: L’era Della Calamità, disponibile a un prezzo speciale su Amazon Italia.