News 2 min

Xbox Game Pass su TV, più esclusive e tier (alla qualità di Series X)

Microsoft discute delle innovazioni in arrivo sul cloud e non solo

Microsoft ha pubblicato un lungo post su Xbox Wire per svelare alcune delle novità in arrivo su Xbox Game Pass molto presto.

Phil Spencer, boss di Xbox, e Satya Nadella, CEO di Microsoft, hanno ribadito l’impegno sul servizio in abbonamento e sul gaming in senso generale.

La casa di Redmond ha presentato da pochi giorni la lineup di titoli in arrivo a giugno, che comprende anche il classico Darkest Dungeon.

Tuttavia, è confermata una presenza del servizio anche alla conferenza Xbox + Bethesda dell’E3 2021, per cui a questo punto possiamo aspettarci che sia focalizzata sui giochi.

Xbox Game Pass è diventato negli ultimi anni il vero punto di forza di Microsoft.

Alcuni dei punti salienti della lunga pubblicazione sul sito ufficiale rivelano che Xbox sta lavorando con i produttori mondiali di TV per integrare l’esperienza Xbox direttamente nelle TV connesse ad Internet senza hardware aggiuntivo richiesto, all’infuori di un controller.

La casa americana sta esplorando nuove offerte per gli abbonamenti a Xbox Game Pass, modulate in base al dispositivo e alle disponibilità finanziarie dei diversi territori.

Inoltre, apprendiamo che il gigante di Windows è «nelle fasi finali di aggiornare i nostri datacenter Microsoft intorno al mondo con la nostra ultimissima generazione di hardware, Xbox Series X»..

Ciò vuol dire che il cloud gaming offerto da Xbox Game Pass, noto come xCloud, offrirà una risoluzione e una qualità dell’esperienza sensibilmente superiore a quella attuale.

https://twitter.com/Xbox/status/1402974110871789568

L’impegno di Xbox è podereoso anche sui contenuti: «il nostro obiettivo è lanciare almeno un nuovo gioco first-party su Game Pass ogni trimestre».

È in corso una collaborazione con i provider delle telecomunicazioni per consentire, infine, ai giocatori di acquistare console e abbonamenti ad un basso costo mensile, sulla scia di Xbox All Access.

Quest’ultimo, com’è noto, non è disponibile in tutto il mondo – esclusa l’Italia, al momento – ma è in programma una rapida espansione.

L’abbonamento non è il solo modo con cui Microsoft si sta avvicinando alla sua utenza: questo weekend saranno ben tre i giochi gratis per Xbox.

Per chi è invece in possesso di una sottoscrizione, non mancano i cosiddetti perk, che hanno aperto Xbox Game Pass al mondo dell’intrattenimento.

Il modo più economico per entrare nella famiglia? Xbox Series S è disponibile ora ad un ottimo prezzo su Amazon