News 2 min

Xbox e multiplayer online gratis, arriva un importante update

Parla Jeff Grubb, con cognizione di causa.

Lo scorso aprile, Microsoft ha rimosso il requisito di Xbox Live Gold necessario per usufruire dei giochi free-to-play presenti nel suo catalogo.

Che siate o no abbonati Xbox Game Pass Ultimate o Xbox Live Gold la situazione sarebbe la medesima per tutte le categorie di giocatori.

Considerando che gli abbonamenti ai vari servizi sono la punta di lancia del Colosso di Redmond, complici anche le novità del mese, non sorprende che la cosa faccia discutere.

La rimozione del requisito segue infatti il test di alcune settimane fa, avviato per rimuovere il paywall per l’accesso al multiplayer.

Secondo quanto riferito, Microsoft starebbe ancora pianificando di interrompere una volta per tutte Xbox Live Gold e rendere gratuito il multiplayer online.

La nuova conferma arriva dal giornalista Jeff Grubb, via VGC, il quale aveva già anticipato la cosa lo scorso anno, con Xbox Live Gold ancora attivo per i giochi free-to-play.

Ieri, durante lo show GrubbSnax su Giant Bomb, Grubb ha affrontato di nuovo la questione e ha dichiarato che i piani per eliminare il Gold sarebbero secondo lui ancora sul tavolo di Xbox.

«In passato, ho detto che Xbox Live Gold sarebbe stato eliminato», ha spiegato il giornalista e insider.

«Sapevo per certo che avrebbero apportato un cambiamento prima di Halo Infinite, e ho pensato che il servizio sarebbe stato abbandonato almeno per i giochi free-to-play, visto che non avrebbero costretto le persone a giocare a pagamento ad Halo su Xbox e in maniera gratuita altrove.»

«Poi, hanno deciso di aumentare il prezzo e la cosa è apparsa davvero strana, no? Perché farlo se si ha intenzione di abbandonare Xbox Live Gold?» ha spiegato Grubb.

«Voglio ribadire che la cancellazione di Live Gold è ancora nei piani, prima o poi. Che ne stiano parlando attivamente o meno in questo momento, non lo so, ma è ancora sulla tabella di marcia»

Grubb pensa che il motivo per cui il Gold non è stato ancora interrotto è perché la compagnia è ancora in attesa di raggiungere un determinato numero di abbonati con il servizio Game Pass.

Ricordiamo che si è arrivati a questo punto dopo l’annuncio (poi ritirato) di un aumento dei prezzi sul costo dell’abbonamento a Xbox Live.

Avete letto anche che su Xbox è apparso a sorpresa un nuovo gioco gratis, stavolta da tenere per sempre sulle proprie console Microsoft?

Ma non solo: soltanto poche ore fa vi abbiamo segnalato un’iniziativa simile con due titoli di un certo spessore, sempre per quanto riguarda le piattaforme della Casa di Redmond.

Se volete procedere con l’acquisto di un codice abboamento per Xbox Game Pass potete farlo grazie al prezzo di Amazon.