News 2 min

Microsoft si scusa e fa dietrofront: il prezzo di Xbox Live Gold non cambia

Xbox Live Gold non cambierà il suo prezzo come era stato annunciato venerdì da Microsoft: la compagnia ha corretto il tiro.

La notizia di Microsoft che annunciava su Xbox Wire l’aumento ufficiale dei prezzi dei suoi abbonamenti Xbox Live Gold aveva fatto molto discutere, nella giornata di venerdì: i giocatori avevano interpretato la mossa come una atta a spingere sempre di più verso Xbox Game Pass Ultimate, ma nella realtà dei fatti apprendiamo oggi che la compagnia di Redmond ha ascoltato i feedback e i malcontenti scatenati dalla sua decisione, scegliendo così di fare rapidamente marcia indietro.

L’account ufficiale su Twitter scrive:

Oggi non è stato un gran giorno. Cerchiamo sempre di fare del nostro meglio per voi e oggi abbiamo mancato l’obiettivo. Vi ascoltiamo e stiamo cancellando gli aggiornamenti ai prezzi di Xbox Live Gold.

Non è tutto, perché in virtù di questa misura è stato anche annunciato che non avrete più bisogno di Gold per il multiplayer online dei giochi free-to-play. Se sono gratuiti, insomma, lo rimarranno al 100%.

I prezzi di Xbox Live Gold rimarranno invariati

Microsoft scrive:

Per mettere Xbox Live più in linea con il modo in cui vediamo il giocatore del centro della sua esperienza, rimuoveremo la necessità di Gold per i giochi free-to-play. Inizieremo da subito a lavorarci e avremo aggiornamenti in merito nei mesi a venire.

Anche Aaron Greenberg, general manager per il marketing di Xbox, ha condiviso la notizia, riassumendo «nessun cambiamento per i prezzi di Xbox Live Gold, i giochi free-to-play sbloccati».

https://twitter.com/aarongreenberg/status/1352841764718055425

Non poteva mancare anche il commento di Phil Spencer, a capo della divisione Xbox, che si è scusato con la community scrivendo:

Ci scusiamo per tutte le emozioni e l’ansia che questo ha causato ai nostri utenti. Come sempre, apprezziamo i feedback. È un’ottima opportunità di imparare qualcosa e impareremo qualcosa.

Sulla pagina di Xbox Wire aggiornata, vengono precisati tutti i dettagli della decisione:

Abbiamo fatto un casino oggi e avete fatto bene a farcelo sapere. Collegarsi e giocare con gli amici è una parte vitale del gaming e non siamo stati all’altezza delle aspettative dei giocatori che ci contano tutti i giorni. Pertanto, abbiamo deciso di non cambiare il prezzo di Xbox Live Gold.

Vogliamo fare di questo momento un’opportunità per rendere Xbox Live più in linea con come vediamo i giocatori al centro della loro esperienza. Per i titoli free-to-play non avrete più necessità di un abbonamento a Xbox Live Gold su Xbox. Stiamo lavorando sodo per rendere effettivo questo cambiamento il prima possibile, nei prossimi mesi.

Se siete già un utenti Xbox Live Gold, avrete il rinnovo alle stesse condizioni. Gli utenti nuovi e già esistenti potranno continuare a godersi Xbox Live Gold allo stesso prezzo che pagano oggi. Negli USA, $9,99 per un mese, $24,99 per tre mesi, $39,99 per sei mesi e $59,99 per dodici mesi da retail.

Vi ringraziamo.

La vigorosa reazione della community, quindi, ha portato Microsoft a rivedere in corso d’opera la sua strategia. La line-up dei nuovi giochi Xbox Live Gold a cui potrete mettere mano e appena annunciata, dunque, non arriva più come notizia che deve “addolcire” l’aumento del prezzo, come poteva sembrare nelle scorse ore, dal momento che l’aumento del prezzo non ci sarà più.

Se volete acquistare il vostro abbonamento a Xbox Live Gold, approfittate dei prezzi di Instant Gaming.