News 1 min

Una IP molto nota sta per avere il suo sequel su PS5? Primi indizi

Il momento di Ghost of Tsushima 2 sta per arrivare?

Lo sviluppatore di Ghost of Tsushima, Sucker Punch, sta assumendo personale, tanto che i fan sospettano che possa essere per l’avvio dei lavori del seguito del gioco d’azione a tema samurai uscito su PS4.

Il primo capitolo (che trovate su Amazon nella sua Director’s Cut) ha infatti ottenuto un ottimo successo da parte di critica e pubblico, in parte inaspettato.

Del resto, il gioco è riuscito a totalizzare oltre 8 milioni di copie vendute, dimostrando come l’avventura di Jin Sakai si sia rivelata vincente.

Se già a marzo di quest’anno hanno iniziato a circolare le prime indiscrezioni circa un eventuale sequel di Ghost of Tsushima, ora gli indizi stanno aumentando.

Come evidenziato un thread di ResetEra (via GamesRadar), Sucker Punch sta attualmente cercando un Technical Combat Designer e un Senior Combat Designer presso il suo studio di Washington.

Per entrambi i ruoli si richiede che i candidati abbiano giocato a titoli Sucker Punch precedentemente distribuiti, vale a dire giochi come Ghost of Tsushima, oltre alle serie InfamousSly Cooper.

Sia Sly Cooper che Infamous sono stati oggetto di voci di ritorno per anni, sebbene ad oggi non sia ancora concretizzato nulla.

La cosa più probabile, tuttavia, è che l’annuncio di lavoro sia legato a Ghost of Tsushima, non solo perché è probabilmente uno dei giochi più importanti di Sucker Punch, ma anche per via delle descrizioni negli annunci di lavoro (visto che si parla di combattimenti e open-world).

Parlando ancora di PS5, avete letto che forse si inizia a intravedere la luce alla fine del tunnel per quanto riguarda la carenza di scorte?

Ma non solo: di recente un fan ha deciso di condividere con i propri follower la sua ultima creazione, una vera e propria PS5 Slim, una console davvero molto sottile progettando il nuovo case interamente da zero.