News 2 min

Ubisoft conferma Prince of Persia e Beyond Good and Evil 2, ma slitta un altro big

Niente da fare per il titolo piratesco di Ubisoft Singapore.

Pochi giorni fa Ubisoft ha annunciato che il prossimo UbiForward sarà parte integrante dell’E3 2021, con l’appuntamento atteso per il 12 giugno alle 21 ora italiana.

Il publisher d’oltralpe che ha dato i natali alla saga di Assassin’s Creed (incluso il recente Valhalla) mostrerà in quell’occasione tutte le ultime novità in arrivo.

Resta quindi la speranza che il prossimo mese possa essere quello giusto per scoprire i giochi Ubisoft in uscita entro la fine dell’anno (o poco dopo).

Ora, via VGC, è stato reso noto che la compagnia ha annunciato però il nuovo rinvio di Skull & Bones, il titolo a tema piratesco già vittima di numerosi posticipi.

Il gioco è ora programmato per il rilascio durante l’anno fiscale della società che inizierà ad aprile 2022 (ragion per cui il titolo potrebbe tranquillamente uscire solo nel 2023).

Per quanto riguarda le belle notizie, Ubisoft ha confermato che l’anno fiscale in corso vedrà invece l’uscita di Far Cry 6, Rainbow Six Quarantine, Riders Republic, il nuovo The Division Heartland e Roller Champions.

Annunciato all’E3 2017, Skull & Bones è il primo titolo guidato dallo studio Ubisoft di Singapore. Inizialmente previsto per la fine del 2018, il titolo è stato poi ritardato per ben quattro anni consecutivi.

Inoltre, come riportato via Twitter dall’analista Daniel Ahmad, Ubisoft ha confermato che i franchise di Rainbow Six, Assassin’s Creed, The Division e For Honor sono tra quelli più redditizi al momento.

Più in particolare, è stato un anno record per Assassin’s Creed, molto migliore del picco visto nell’anno fiscale 2012-13, tanto che Valhalla è ad ora il capitolo più venduto nella serie.

Immortals: Fenyx Rising sembra essere andato discretamente bene (specie su Switch), mentre Prince of Persia: Sands of Time Remake uscirà certamente prima del 31 marzo 2022.

Infine, Avatar, Beyond Good & Evil 2 e il gioco dedicato a Star Wars sono ancora in sviluppo.

Ricordiamo che la prima espansione di Assassin’s Creed Valhalla introdurrà, tra le varie feature, anche un nuovo nemico.

Ma non solo: i dataminer hanno scovato anche quale sarà una delle location dei prossimi contenuti aggiuntivi (parliamo infatti di un caldo regno norreno).

Volete mettere le mani su Immortals Fenyx Rising, ricevendo così anche l’upgrade gratuito per PS5 e Xbox Series X? Approfittate dell’offerta!