News 2 min

The Witcher, la serie Netflix svela un dettaglio che esalterà i fan

Le rovine di Shaerrawedd saranno nella terza stagione?

Netflix è ancora al lavoro sulla Stagione 3 di The Witcher, il nuovo ciclo di episodi i cui lavori sono iniziati ormai da alcune settimane.

Henry Cavill vestirà nuovamente i panni di Geralt di Rivia, iconico personaggio visto anche nel franchise videoludico di The Witcher, divenuto famoso con il terzo capitolo (che trovate anche su Amazon a prezzo bomba).

La seconda stagione è entrata nelle classifiche più importanti di tutti i tempi, sebbene la terza dovrà necessariamente alzare ancora l’asticella.

Ora, dopo le prime immagini della Stagione 3 di The Witcher, arrivano ora altri scatti dal set che faranno la gioia dei romanzi originali di Andrzej Sapkowski.

Il sito Redanian Intelligence ha riferito che le riprese di The Witcher 3 si stanno svolgendo nei pressi di una struttura che assomiglia alle rovine di Shaerrawedd.

La location è ben nota ai lettori dei libri originali, essendo apparsa nel romanzo di Andrzej Sapkowski chiamato ‘Blood of Elves’.

Considerando che la serie The Witcher di Netflix ha adattato i romanzi prendendosi non poche libertà creative, è molto probabile che le vicende che vedranno il maniero al centro del discorso potrebbero essere ben diverse rispetto a quelle di Sapkowski.

Poco sotto, il tweet che mostra la location in questione:

Il prossimo capitolo della serie di The Witcher vedrà le riprese in Italia, Slovenia e Croazia, dopo che hanno preso il via a marzo in Alto Adige, in provincia di Bolzano.

Ricordiamo che la Stagione 3 avrà un gruppo di nuovi personaggi mai visti prima davvero degno di nota, oltre ai protagonisti già visti nelle precedenti stagioni.

Ma non solo: per non farvi trovare impreparati, vi suggeriamo anche di recuperare tutto quello che sappiamo sulla Stagione 3 di The Witcher, sperando sia sorprendente tanto quanto le stagioni precedenti.

Nel mentre, recuperate anche la nostra recensione della seconda stagione, sempre e solo sulle pagine di SpazioGames.