News 2 min

The Last of Us serie tv, le ultime foto dal set mostrano il cordyceps

La scenografia comincia a diventare complessa.

Continuano ad emergere foto dal set di The Last of Us, la serie tv di HBO ispirata all’omonimo videogioco di Naughty Dog.

La storia della serie tv punta a ripercorrere le vicende del primo capitolo del franchise, dove Joel ed Ellie sono insieme per la prima volta.

Pedro Pascal e Bella Ramsey sono stati scelti per interpretare i ruoli dei due protagonisti, un casting che ha fatto discutere sin dall’inizio.

E li abbiamo già visti in azione, qualche settimana fa, sul set di The Last of Us, con dei brevi filmati trafugati da occhi indiscreti.

Le riprese sono decisamente nel vivo, a quanto pare, perché quasi ogni giorno emergono delle nuove foto su Twitter.

Ovviamente è anche il caso di oggi, con un dettaglio particolare. Dalle foto emerse sui social network, infatti, abbiamo finalmente modo di vedere come sarà realizzato il cordyceps.

La malattia che dà il via alle vicende di The Last of Us, diventa anche una infestazione fungina che si disperde anche sugli ambienti, creando delle vere e proprie colonie.

Come potete vedere dalle foto qui sotto, sembra proprio che la scenografia punterà a riproporre gli scenari inquietanti già visti nel gioco:

https://twitter.com/HBOsTheLastofUs/status/1453385565672517640

Oltre a Joel ed Ellie col costume di scena, con tanto di armi, potete vedere sullo sfondo le colonie fungine del cordyceps che invadono l’ambiente circostante.

Un altro elemento che ci fa ben sperare per la qualità produttiva finale della serie, perché sembra esserci una grande cura per i dettagli.

Questo nonostante le grandi polemiche emerse dalla community, contro le quali tutta la produzione si schiera per contrastarle con forza.

Di recente, qualcuno ha anche dimostrato come Pedro Pascal sia in realtà molto più somigliante a Joel di quanto pensassimo.

Nella serie non verranno riproposti solo personaggi e situazioni note, perché stando alle fonti ci saranno anche dei personaggi inediti.

Per comprare i vostri videogiochi potete utilizzare il nostro link affiliato di Amazon, così supporterete anche il lavoro di SpazioGames!