News 2 min

The Last of Us Part II solo violenza? Schizzi inediti svelano momenti intimi

Gli schizzi della concept artist ci mostrano la semplicità dei protagonisti di The Last of Us Part II.

The Last of Us Part II ha colpito molto i giocatori per il modo crudo in cui la storia viene raccontata a livello visivo, ma nonostante la generale atmosfera cupa c’è sempre stato spazio anche per alcuni dei momenti più belli e toccanti della serie.

Ne sono pienamente a conoscenza i fan della seconda avventura di Ellie, che hanno avuto modo di apprezzare in particolar modo il background narrativo dei protagonisti.

Gli appassionati nelle ultime ore hanno potuto apprezzare i disegni diffusi da Alexandria Neonakis, la concept artist che per il secondo titolo ha realizzato disegni decisamente più belli dello schizzo individuabile nel primo capitolo.

Naughty Dog nel frattempo ha già avuto modo di confermare quale sarà il suo prossimo progetto, dopo l’incredibile successo ottenuto dal secondo titolo della serie.

Alexandria Neonakis oggi è una concept artist freelance, che precedentemente ha lavorato non solo allo sviluppo della serie The Last of Us ma anche di Uncharted, altra grande IP realizzata da Naughty Dog.

Come riportato da Kotaku, recentemente ha avuto modo di condividere molti suoi disegni, diversi ma tutti semplici e bellissimi allo stesso tempo, che mostrano i protagonisti della serie in momenti di normale quotidianità, alcuni dei quali potrete visionare qui sotto:

All’apparenza potrebbero sembrare un contrasto rispetto alla natura violenta di The Last of Us Part II, ma in realtà servono a ricordare a tutti che l’enorme lavoro dietro giochi come il secondo capitolo della serie è stato reso possibile anche dal modo in cui sono stati realizzati momenti forse non particolarmente memorabili, ma comunque molto toccanti.

Possiamo dunque ammirare Ellie, Dina, Owen, Abby e non solo interagire tra di loro grazie a disegni che riescono a catturare perfettamente la semplicità e la naturalezza di questi momenti.

Questi sono solo alcuni dei tanti disegni condivisi dall’artista, pertanto se queste opere d’arte vi sono piaciute vi consigliamo vivamente di dirigervi sul suo sito ufficiale.

Un ex artista di GTA ha invece deciso di immaginare The Last of Us Part II come un fumetto, mostrando una cover dal sapore spettacolarmente vintage.

Alcuni fan hanno invece deciso di ripensare il primo The Last of Us come un videogioco 8-bit, immaginandolo come un titolo uscito su Game Boy.

Nel frattempo, l’attrice di uno dei personaggi più importanti del secondo capitolo è recentemente passata ad un grande progetto realizzato da Ubisoft.

Se volete recuperare la storica prima avventura di Ellie e Joel, potete acquistare The Last of Us Remastered al miglior prezzo su Amazon.