News 2 min

Stadia su Xbox? Possibile già oggi, con il nuovo browser Edge

La sfortunata "console" di Google potrebbe rivivere sulle piattaforme Microsoft.

Sappiamo ormai di non doverci più aspettare grandi sorprese da Stadia, progetto ormai tristemente naufragato di Google, almeno per quelle che erano le sue ambizioni iniziali.

Sui perché del fallimento di Stadia si sono espressi in molti, non ultimo il giornalista Jason Schreier, il quale ha individuato tre cause principali che hanno portato alla fine della console.

Anche noi abbiamo voluto dire la nostra; in particolare, Paolo Sirio ci ha prima di tutto perché, secondo lui, la spina di Stadia è stata staccata proprio sul più bello.

Proprio nella giornata di oggi, Paolo è tornato sull’argomento, affrontando l’impatto che la “morte” di Stadia avrà sul mondo videoludico, che potrebbe essere molto più pesante di quanto pensate.

Eppure, proprio mentre il breve ciclo vitale di Stadia si sta chiudendo  in un silenzio sempre più cupo, i colleghi di VGC ci riportano una notizia che riguarda proprio la sfortunata console di Google.

Un gruppo di tester ha infatti potuto provare la versione più aggiornata del browser Microsoft Edge su Xbox One e Xbox Series X|S; e grazie alla sua compatibilità con Chromium, il browser sarà in grado di far girare il servizio streatming di Stadia.

La libreria di Stadia potrebbe rivivere su piattaforme Xbox.

Questo permetterebbe agli utenti Xbox di accedere alla folta libreria di titoli per la console di Google, che continua a ricevere nuovi giochi nonostante tutto, tra cui anche alcune esclusive.

Il browser, inoltre, potrebbe permettere in futuro di giocare in streaming dei titoli grazie al servizio xCloud di Microsoft.

Insomma, Stadia sarà sicuramente un progetto ridimensionato, ma potrebbe regalare ancora qualche piccola sorpresa ai giocatori, come testimonia l’elenco delle uscite previste per quest’anno.

Per il momento, però, recuperare una Xbox Series X non è un’impresa facile; vi consigliamo perciò di consultare costantemente la pagina dedicata alla console, in modo da non farvela sfuggire una volta che tornerà disponibile.

La nuova console di casa Microsoft è attualmente introvabile, ma se volete portarvi a casa una Xbox Series X vi consigliamo di tenere d’occhio questo indirizzo.