News 2 min

Sonic e la cartuccia venduta all’asta dei record: per Yuji Naka è una truffa

Il collezionismo dei videogiochi è una grande realtà, nonostante la storia relativamente giovane dell’industria, e recentemente Sonic è stato protagonista di un’asta clamorosa.

Il riccio blu di SEGA, che recentemente abbiamo rivisto con Sonic Colors Ultimate, nella sua prima incarnazione è diventato un pezzo di valore, per così dire.

Vi avevamo recentemente raccontato di un vero e proprio nuovo record, perché una cartuccia di Sonic the Hedgehog è stata battuta all’asta per una cifra spropositata.

Battuta solamente da un rivale storico, Super Mario Bros., la cui cartuccia del primo episodio ha superato i due milioni di dollari in un’asta.

Sonic the Hedgehog, il titolo più significativo dell’intera collezione dello storico SEGA Mega Drive, è stato venduto per 430.500 dollari, in condizioni perfette, ovviamente.

Una cifra alta, altissima, che a qualcuno ha fatto venire un dubbio: niente meno che Yuji Naka, programmatore e creatore di Sonic.

Naka-san ha commentato il tweet del profilo della casa d’aste incaricata della vendita con un lapidario «È una truffa?». Probabilmente sorpreso lui stesso dalla cifra enorme al quale è stata venduta la sua creatura, per così dire.

La cosa curiosa è che precedentemente, quando Goldin Auctions annunciò l’avvio dell’asta, lo stesso Naka fece un tweet comunicando la speranza che Sonic potesse raggiungere finalmente valori elevati anche in ambito economico.

Il tweet è stato ovviamente ripreso dalla casa d’aste che, come riporta IGN US, ha cercato di spiegare la legittimità di tutta la compravendita:

«Naka-san, possiamo assicurarle che questa è una vendita legittima ad un legittimo cliente di Goldin. […] Il mercato dei videogiochi si sta scaldando e siamo eccitati di farne parte, è stato il nostro primo tentativo in questa categoria. Come milioni di fan da tutto il mondo hanno comprato i giochi di Sonic, questi vogliono anche avere il Sonic originale, un pezzo di storia.»

Effettivamente, quella di Sonic è una storia ormai bella lunga, un trentennale che ha avuto molti alti e molti bassi, ma che nonostante tutto è rimasto nel cuore di molti.

Il quale presto arriverà anche su Netflix, con una serie che promette faville e tanti colpi di scena.

Oltre alle case d’asta, c’è chi trova videogiochi di valore per puro caso, come gli youtuber che hanno scoperto la cantina dei miracoli.

Non sarà di valore come la cartuccia originale, ma questa statua di Sonic è da avere assolutamente e la potete comprare su Amazon!