News 2 min

Silent Hill, il nuovo horror del creatore avrà (almeno) due sorprese

Un horror d'azione con elementi... divertenti?

Silent Hill e l’esistenza del presunto ritorno hanno tenuto banco per mesi e mesi, negli ultimi tempi, all’interno delle notizie videoludiche.

D’altronde quella di Silent Hill è una saga che ha segnato la storia dei videogiochi, ed è uno di quei nomi che, quando saltano fuori per qualche motivo, mettono inevitabilmente in allarme.

Sia per l’esistenza di ritorni, sia anche per annunci da parte di Konami la cui entità a volte è, come dire, deludente per usare un pallido eufemismo.

Per un po’ ci si è messo pure il sempreverde Abandoned, che tra tutti i giochi a cui è stato associato, o si è associato sfruttando barbinamente l’hype, non si è lasciato sfuggire neanche Silent Hill. Almeno adesso sappiamo la verità.

Ma oggi, durante lo showcase l’Asobu Indie Showcase, abbiamo scoperto qualche informazione sul nuovo gioco horror di Bokeh Game Studio, il team in cui milita tra gli altri Keiichiro Toyama.

Toyama non è stato solo il creatore di Silent Hill, perché tra gli altri ha lavorato anche alla serie di Siren e Gravity Rush.

Tramite Twinfinite apprendiamo che il nuovo videogioco horror sarà molto particolare e avrà almeno due sorprese rispetto ai precedenti lavori del giapponese.

Toyama lo ha infatti definito «un horror con momenti di azione sfrenata». Oltre a questo, ovviamente, non sappiamo nient’altro, nemmeno le piattaforme di uscita.

Per i più curiosi, nel video qui sotto potete trovare delle informazioni direttamente dalla porzione dello showcase dedicata a Bokeh:

 

Per quanto riguarda il tipo di esperienza che vuole offrire, Toyama ha dichiarato che il gameplay sarà in grado di «fornire nuovi ed inaspettati modi per divertirsi».

Sicuramente siamo ben lontani dal vedere una qualche forma di immagine, men che meno video, completi del nuovo progetto del creatore di Silent Hill. Fa comunque piacere sapere che sia al lavoro su un horror, più o meno action che sia.

Proprio dopo quel mai dimenticato Silent Hill, talmente amato che i videogiocatori fanno di tutto per poterne avere ancora di più, anche in altri videogiochi come Fallout 4.

E di recente due dei capitoli più amati della serie sono tornati, per modo di dire, in una forma molto particolare.

Ma se proprio non riuscite a fare a meno di videogiochi horror sappiate che c’è una bella notizia per voi: questo Hallowen uscirà uno storico survival horror che non potete perdervi.

Vi mancano le atmosfere di tensione di Silent Hill, ma lo sapevate che in Resident Evil Village c’è una sezione ispirata proprio al franchise Konami?