News 2 min

Resident Evil 1, il remake in soggettiva è gratis (grazie ai fan)

Chris e Jill, ma in prima persona.

A settembre 2021, era stata resa nota la lavorazione di un remake realizzato dai fan del primo capitolo della saga di Resident Evil, con il motore grafico Unity.

Senza nulla togliere a capitoli come RE4 (che trovate anche su Amazon) il primo episodio del franchise è ricordato con molto affetto dai fan storici.

Il progetto in questione, già mostrato alcune settimane fa, trasforma il classico Biohazard a 32-bit in un titolo in soggettiva.

Senza nulla togliere a lavori simili rivolti verso altri capitoli della serie, in questo caso abbiamo un progetto che punta molto sull’effetto nostalgia, più che sull’impatto next-gen.

Creato dal bravissimo ‘PerroAutonomo’ (via DSO Gaming), questo fan remake punta infatti a una grafica in stile PS One, tanto che ora è disponibile una nuova versione beta.

Anche se è lontana dall’essere completa, il gioco include al momento un gran numero di location iconiche e zombie da combattere, anche se il sistema di combattimento ha bisogno ancora di molti ritocchi.

Questo remake per i fan mantiene anche il sistema di inventario originale, così come i puzzle del gioco. Poco sotto, un lungo filmato che mostra il gioco in azione.

 

Si tratta di un modo piuttosto interessante per rivisitare questo il grande e intramontabile classico Capcom, quindi vi consigliamo vivamente di scaricarlo da questo indirizzo, gratis, in attesa della versione finale.

Restando in tema, avete visto anche che un altro fan ha realizzato un video demake PS1 di Resident Evil 4 PSX che mostra la battaglia contro uno dei boss?

Ma non solo: settimane fa, anche il remake di Resident Evil 3 era stato trasformato in un gioco in soggettiva, con tutte le differenze del caso.

Infine, se la saga di Biohazard è la vostra passione, recuperate prima di subito anche la classifica dei migliori e peggiori capitoli di Resident Evil, sempre e solo sulle pagine di SpazioGames.