News 2 min

PS4, disponibile l’update beta 9.0: ecco cosa cambia

Aggiornamento a sorpresa per la console non più ammiraglia della famiglia PlayStation

Sony ha appena iniziato l’invio degli inviti per la beta pubblica del firmware 9.0 di PS4, la sua console ormai old-gen.

Pur avendo perso il suo ruolo da ammiraglia, PlayStation 4 ha comunque appena chiuso un 2020 da incorniciare, con The Last of Us Part II ciliegina sulla torta.

La strada della beta è stata appena inaugurata anche per il sistema operativo di PS5, che introduce tra le altre novità il supporto agli SSD esterni.

Le novità dell’aggiornamento sono però tantissime e comprendono, ad esempio, una rivisitazione del sistema dei Trofei.

 

Gli inviti alla beta del nuovo sistema operativo di PS4 sono stati recapitati già nei primi paesi europei, con una segnalazione che nello specifico arriva dalla Germania.

Come rivelato su ResetEra, l’aggiornamento prevede almeno quattro cambiamenti importanti rispetto alla versione precedente.

Nello specifico, l’update 9.0 permette di vedere i Trofei per i giochi PS5 anche su PS4, cosa che non è ancora possibile nei precedenti.

I messaggi possono ora essere cancellati, anche se soltanto dai proprietari di un gruppo. Bloccando qualcuno, si potrà ora scegliere senza lasciare il gruppo in cui si sia insieme a quella persona.

Infine, se un utente con un account bambino richiede funzioni di comunicazioni in un gioco, l’account genitore riceverà una notifica attraverso PS4 e l’app PlayStation.

Per il momento, non sono ancora arrivate comunicazioni ufficiali da PlayStation, per cui le funzioni potrebbero essere anche di più.

La casa giapponese ha appena celebrato il lancio di Ratchet & Clank Rift Apart, nuova esclusiva next-gen, ma questo evidentemente non le sta impedendo di migliorare la piattaforma più datata della famiglia.

Di certo, sembrano feature cui è più facile accedere rispetto all’installazione di un SSD esterno, per il quale è richiesta una procedura abbastanza complessa.

L’argomento non è sfuggito a Microsoft, che tramite l’account Twitter Xbox ha lanciato una frecciatina sfruttando la sua memory card.

Va comunque notato che l’update di PS5 appena pubblicato in beta è molto più rispetto al solo disco a stato solido esterno: ci sono almeno otto ritocchi importanti all’OS.

Se volete recuperare un’altra perla recente per PS4, Ghost of Tsushima è disponibile ad un ottimo prezzo su Amazon