News 2 min

PlayStation sfida Xbox: acquisizioni puntano alla qualità, non alla quantità

Una visione completamente differente.

I PlayStation Studios sono una realtà sempre più vivida con il tempo, e Sony non sembra avere intenzione di starsene ferma mentre Microsoft amplia la sua fucina di talenti.

Tra le ultime acquisizioni di peso c’è stata quella di Housemarque, sviluppatori dell’apprezzatissimo Returnal su PlayStation 5.

Proprio di recente Sony ha acquisito un nuovo studio, il diciassettesimo dei suoi studi interni, composto da veterani e volti noti dell’industria.

E chissà che qualcuno non mostrerà già uno dei propri lavori stasera, durante il PlayStation Showcase tanto atteso.

Riguardo al modo in cui Sony continuerà ad ampliare il proprio organico di talenti si è espresso oggi Hermen Hulst, boss dei PlayStation Studios, lanciando un sibillino gaunto di sfida ad Xbox.

Tramite PlayStation Lifestyle, il responsabile degli studi interni di Sony ha dichiarato che l’intento del colosso nipponico è di essere più misurato e selettivo nella scelta degli studi.

Stuzzicato durante una recente intervista sul tema delle acquisizioni degli ultimi mesi, Hulst ha precisato che le strategie di Sony non sono influenzate dalla concorrenza.

Concorrenza che significa “Microsoft” che come sapete ha acquisito in maniera portentosa Bethesda, nonostante curiosamente Deathloop sia ancora un’esclusiva PS5 su console:

«Non credo che stiamo scalando solo per lo scopo di diventare grandi. Voglio essere molto selettivo. La nostra crescita è misurata in quel senso. È incentrata sulla qualità e basata sulla condivisione di valori e buone relazioni

Un lavoro più a stretto contatto con i vari team quindi, verso i quali Hulst vuole dedicare molta attenzione.

Come con i nuovi studi acquisiti, che lavoreranno a delle esclusive di grande peso per dare ulteriore lustro a PlayStation 5.

A questo proposito è riemerso il nome di Bend Studio, sviluppatori di Days Gone, i quali starebbero lavorando a qualcos’altro.

E chissà che qualcuno di questi titoli non esca addirittura in concomitanza con PS5 Pro, aggiornamento della console di cui si è parlato recentemente.

Se non volete perdervi neanche un’offerta del mondo PlayStation, vi potrà fare comodo un abbonamento a PlayStation Plus!