News 2 min

PlayStation Plus Video Pass, in arrivo l’annuncio di Sony? Spunta un leak

Un reveal che dovrebbe avvenire domani

Il sito ufficiale polacco di Sony ha svelato quello che sembrerebbe un annuncio imminente, legato ad un non ancora svelato PlayStation Plus Video Pass.

A quanto pare, si tratterebbe dell’integrazione di contenuti video, tra cui film e serie TV, nell’abbonamento esistente a PlayStation Plus, che potrebbe essere presentata già domani.

Una circostanza curiosa, in virtù del fatto che proprio la casa giapponese aveva da poco comunicato l’intenzione di non vendere più quei contenuti su PlayStation Store.

La mossa, che riguarda anche i noleggi, sarà attiva a partire dal 31 agosto, sebbene i contenuti acquistati continueranno ad essere fruibili.

Come riporta VGC, PlayStation Plus Video Pass viene descritto in questi termini sul sito ufficiale del platform owner:

«Un nuovo benefit disponibile per un tempo limitato su PlayStation Plus…

PS Plus Video Pass è un servizio di prova attivo dal 22.04.21 al 22.04.22. Il benefit dell’abbonamento è disponibile per gli utenti PS Plus».

L’iniziativa sarebbe dunque a tempo limitato, per la durata di un solo anno, e non è chiaro se sarà circoscritta alla Polonia o arriverà anche in altre nazioni.

Un caso simile era capitato con PlayStation Plus Bonus, un programma avviato sul territorio italiano come test in vista di un’introduzione su scala globale.

Ugualmente, potrebbe trattarsi di un nuovo benefit per gli abbonati a PlayStation Plus per aumentare il valore della sottoscrizione.

Una mossa del genere era già stata portata avanti con la PlayStation Plus Collection, un catalogo di 20 titoli della passata generazione disponibili su PS5 per gli abbonati.

La manovra è apparsa come una risposta a Xbox Game Pass, anche se su un piano abbastanza diverso vista la quantità di giochi proposti.

Sony starebbe del resto studiando un suo contraltare al servizio in abbonamento di Microsoft, sebbene non siano chiare le tempistiche e le modalità.

Del resto, il platform holder nipponico aveva fatto sapere in un passato non troppo lontano di ritenere quel tipo di offerta insostenibile.

Se volete abbonarvi a PlayStation Plus risparmiando sul costo di listino, date un’occhiata alla proposta di Instant Gaming.