News 2 min

PlayStation Plus dice addio alle carte prepagate? Sony blocca le vendite

Le carte prepagate di PlayStation Plus potrebbero salutarci per sempre, perché Sony sta bloccando tutte le vendite al riguardo.

PlayStation Plus sta vivendo un cambiamento epocale che, tra qualche giorno, potremmo sperimentare anche sui nostri account.

La nuova versione dell’abbonamento Sony, che trovate anche su Amazon, ha già fatto discutere per vari motivi, tra i tier di prezzo ed i bonus destinati ai giocatori.

Di recente i giocatori che volevano provare Resident Evil 7 in versione next-gen hanno avuto una brutta sorpresa, per la quale hanno dovuto sborsare altri soldi.

E anche la lista dei giochi classici presenti su PlayStation Plus non ha fatto fare i salti di gioia ai fan, sia per i prezzi che per le grandi assenze.

È probabile che ci sarà ancora da discutere dal 23 giugno, quando il nuovo PlayStation Plus arriverà definitivamente in tutto il mondo e anche da noi.

Come riporta VGC, infatti, pare che Sony stia dicendo addio alle carte prepagate, che a breve potrebbero non essere più acquistabili in nessun modo.

Questa mossa è stata scovata dal sito polacco XGP per la prima volta, che ha riportato l’assenza delle carte prepagate e l’impossibilità di acquistarne di nuove. Non solo in versione digitale, ma anche nelle versioni fisiche.

Pare che i negozi non vengano più riforniti dai grossisti, molti dei quali ora offrono solo carte regalo di PlayStation Store che i giocatori possono utilizzare per fare un accredito sui loro conti.

In molte catene statunitensi come Best Buy e Target le carte sono scomparse, ed anche su Amazon (pure in Italia) non sono più disponibili per l’acquisto.

La fine delle carte prepagate di PlayStation Plus era abbastanza prevedibile, visto che sarebbe stato complicato con i numerosi tier della nuova offerta del servizio di abbonamento.

Invece di offrire più carte differenti, a questo punto ha molto più senso mantenere solo le carte regalo. A questo proposito, ecco la guida ai prezzi del nuovo PlayStation Plus.

Le carte prepagate se ne vanno ma, in compenso, PS Plus potrebbe avere anche dei titoli davvero importanti in prova, tra cui anche The Last of Us Part I.