News 2 min

Phil Spencer starebbe pensando a un “Xbox DualSense”?

Il controller PS5 sarà la base da cui partirà Xbox per qualcosa di nuovo?

Il boss di Xbox Phil Spencer è un fan del controller DualSense di Sony, uscito in concomitanza con PS5 durante la fine dello scorso anno.

Il pad, tipicamente bianco, è stata una delle novità della next-gen di casa PlayStation, grazi anche al nuovo feedback aptico atto a sostituire la comune vibrazione e i grilletti adattivi.

Considerando anche le due nuove colorazioni disponibili, il controller di PlayStation 5 è sicuramente una delle “chicche” più riuscite della nuova generazione Sony.

L’unico cruccio resta purtroppo la mancanza di PS5 sul mercato, visto e considerato che nuove scorte a stretto giro non sembrano essere all’orizzonte.

Ora, in una recente intervista, Spencer ha suggerito che la sua compagnia potrebbe essere ispirata a realizzare un controller ancora più ricco di funzionalità, per Xbox Series X|S, ispirandosi proprio alle capacità di DualSense.

«Stiamo sicuramente pensando a diversi tipi di dispositivi in grado di portare più giochi in più posti», ha detto Spencer al Kinda Funny Gamescast, come riportato da VGC.

«Probabilmente dovremo impegnarsi sul controller. Penso che Sony abbia fatto un buon lavoro con il suo controller, lo stiamo analizzando, pensiamo che ci siano ottime fonti di ispirazione» ha concluso il boss di Xbox.

Non è la prima volta che Spencer ha commentato l’innovazione che Sony, introdotta proprio grazie ai controller DualSense.

Lo scorso anno, durante il lancio di  Series X|S, il buon Phil ha infatti dichiarato che Xbox stava tenendo gli occhi aperti sulla tecnologia in arrivo e su tutto ciò che avrebbe portato sia ai giocatori che agli sviluppatori.

Staremo a vedere quindi se nel prossimo futuro Xbox opterà per una versione 2.0 del suo pad di nuova generazione, avvicinandosi alle performance del controller PlayStation 5.

Su SpazioGames vi abbiamo mostrato da vicino le novità e le peculiarità del controller di Xbox Series X, che riesce nell’intento di migliorare il già ottimo controller Xbox One.

Ma non solo: avete letto anche che i bagarini, evidentemente non soddisfatti di aver creato scompiglio con PS5, adesso hanno deciso di prendere di mira PS4 e Xbox One?

Infine, ricordiamo che Sony ha da poco raccomandato un’azione agli utenti PlayStation in seguito a numerose segnalazioni di PSN hackerato in Giappone.

Se siete alla ricerca di un’esclusiva PS5, potete acquistare Ratchet & Clank Rift Apart ad un prezzo scontato su Amazon.