News 1 min

Modern Warfare 2, un giocatore ha scoperto com’è Ghost senza maschera

Call of Duty Modern Warfare 2 ha visto il ritorno di Ghost, uno dei personaggi più iconici del franchise, insieme alla sua maschera.

Ghost è tornato in Call of Duty Modern Warfare 2 insieme, ovviamente, alla sua iconica maschera.

Il soldato è presente infatti nell’ultimo episodio della serie di Activision, che potete trovare su Amazon anche per PS5, ma ancora una volta non mostra il suo volto.

Titolo che potrete scoprire, a breve, anche in maniera gratuita con quello che sembra essere il primo weekend gratuito del gioco.

Un capitolo da record vero e proprio, perché Modern Warfare 2 ha registrato le vendite più veloci di sempre del franchise.

Il fatto che Ghost non abbia mai mostrato il suo volto l’ha reso molto celebre, come spesso accade a tutti i personaggi che rimangono nascosti.

Ma qualcuno è riuscito a scovare il vero volto del personaggio, come riporta DSOGaming.

Nella campagna single player c’è una scena in cui Ghost si toglie la maschera, tuttavia il filmato non rivela il suo volto. Ma ci pensano i dataminer a farci vedere com’è il personaggio realmente.

I dataminer sono riusciti, infatti, a trovare il suo modello 3D e lo hanno condiviso online. Ecco, quindi, com’è Ghost senza maschera:

È come ve lo aspettavate?

Curiosamente, il suo volto è modellato su quello del doppiatore del personaggio. Non che sia fondamentale visto che, negli intenti, Ghost non si dovrebbe mai vedere in Call of Duty Modern Warfare 2.

Nel frattempo Activision sta continuando a cavalcare il successo successo del gioco, talmente tanto che nel 2023 sembra stia per arrivare anche una versione «premium» di Call of Duty.

Call of Duty Modern Warfare 2 è infatti un episodio che ha degli elementi molto validi, come vi abbiamo spiegato nella nostra recensione (che potete recuperare facilmente qui).

Un videogioco che è stato omaggiato anche da Sony, che è passata all’attacco di Electronic Arts paragonando Battlefield a Call of Duty, parlandone in modo denigratorio.