News 2 min

Marvel’s Avengers, dov’è finito Spider-Man? Risponde Crystal Dynamics

La software house rassicura i fan, ma potrebbe essere troppo tardi

Marvel’s Avengers ha diviso pubblico e critica, collezionando voti altalenanti da parte della stampa specializzata e pareri non del tutto unanimi da parte dei videogiocatori.

L’action di Crystal Dynamics pubblicato da Square Enix è stato lanciato praticamente un anno fa, a settembre 2020, e continua a ricevere aggiornamenti da parte del team di sviluppo.

L’ultimo di questi riguarda l’arrivo di Black Panther, atteso per il 17 agosto, del quale vi abbiamo parlato solo qualche giorno fa nella nostra anteprima.

La sfortuna (se così si può dire) che ha accompagnato il titolo fin dal lancio è stata seguita da ulteriori problemi, uno dei quali riguarda una patch responsabile di aver introdotto un bug particolarmente grave.

Il gioco è tornato sotto i riflettori dopo che Square Enix e PlayStation hanno annunciato che il personaggio di Spider-Man sarebbe stato riservato a PS4 e PS5, lasciando a bocca asciutta gli utenti PC e Xbox.

Considerati i precedenti, non si tratta di una mossa propriamente brillante, ma la motivazione alla base appare del tutto logica se si pensa che Spider-Man è a tutti gli effetti un’esclusiva PlayStation.

L’arrivo dell’arrampicamuri era stato promesso per l’inizio del 2021, e finora non erano giunte ulteriori notizie su una data specifica né eventuali aggiornamenti.

Adesso, a parlare del contenuto aggiuntivo di Marvel’s Avengers è Scott Walters, senior designer del titolo, che ha fornito qualche informazione in più sui piani futuri di Crystal Dynamics:

«Per quanto ci riguarda, abbiamo sempre avuto in mente di introdurre Spider-Man nel 2021 per gli utenti PlayStation.

Le cose stanno ancora così, e prevediamo di fare ulteriori annunci nel corso dell’anno».

Spidey è quindi a tutti gli effetti nei piani della software house, seppure, come confermato dallo stesso Walters, ancora in rigorosa esclusiva PlayStation.

Nei mesi scorsi ci eravamo già posti qualche domanda sulla sorte dell’alter ego di Peter Parker, e anche in quel caso sembrò chiaro che l’attesa sarebbe stata lunga.

Le cattive acque in cui il titolo ha navigato non sembrano preannunciare un futuro scoppiettante, soprattutto se si considera una certa difficoltà nel recupero dei costi di sviluppo.

Nonostante i problemi, Crystal Dynamics si è detta intenzionata a supportare il titolo per altri anni, convinta che qualcosa di buono possa farsi definitivamente spazio.

Sentire parlare dell’arrampicamuri vi ha fatto venire voglia di mettervi nei suoi panni? Adesso potete farlo grazie all’offerta di Amazon su Marvel’s Spider Man Miles Morales.