News 2 min

Konami anticipa “collaborazioni” con studi esterni: c’entra Silent Hill?

GetsuFumaDen Undying Moon è stato un caso incoraggiante per l'editore

Konami ha anticipato piani per concedere in outsourcing altre delle sue proprietà intellettuali, dopo il caso di successo di GetsuFumaDen Undying Moon.

Il publisher di eFootball PES 2021 non ha fatto mistero dell’intenzione di tornare a lanciare grandi progetti extra calcistici.

Il gioco, un punitivo metroidvania bidimensionale, è stato lanciato da poco in accesso anticipato su Steam e arriverà nel 2022 su Nintendo Switch.

Il nostro Domenico Musicò ci si è misurato e ha sottolineato la buona riuscita del “ritorno” di Konami nel gaming, per quanto non abbia mancato di rimarcarne la complessità.

Parlando ai microfoni di JPGames, come tradotto da VGC, il producer Shin Murato ha svelato l’intenzione di bissare operazioni di questo tipo.

«In termini di altre collaborazioni, per favore, aspettatevi altri progetti come questo!», è stato il commento molto candido di Murato.

GetsuFumaDen è stato particolarmente fortunato dal momento che «ha aiutato che ci fossero fan dell’originale nel team di GuruGuru».

Il produttore della casa di eFootball PES 2021 ha tenuto a precisare che è stata Konami a contattare la software house, a cui è stata data libertà perlomeno sulla direzione artistica, poiché la conoscevano piuttosto a fondo.

Questi dettagli fanno ben sperare a proposito della scelta degli sviluppatori cui affidare IP storiche dell’editore giapponese.

Sembrava si stesse apparecchiando tutto per un ritorno in grande stile quest’estate per Konami ma all’ultimo secondo l’adesione all’E3 2021 è stata ritirata.

In quell’occasione, però, il publisher ha confermato di avere «un numero di progetti chiave» in cantiere che saranno mostrati presto.

Da tempo si vocifera di un reboot di Silent Hill, Metal Gear e Castlevania, con il primo che parrebbe molto vicino ad una presentazione.

Sebbene non sia chiaro chi se ne stia occupando, sembrerebbero esserci due giochi in sviluppo, uno dei quali potrebbe coinvolgere persino Bloober Team.

Se invece preferite i classici di Konami, Metal Gear Solid V The Definitive Experience potrebbe fare al caso vostro